Fiat 500 Ischia, esemplare unico in versione da spiaggia by Atelier Castagna (FOTO)

Fiat 500 ISCHIA (fonte FaceBook Castagna Milano)
Fiat 500 ISCHIA (fonte FaceBook Castagna Milano)

Le rivisitazioni della Fiat 500 sono all’ordine del giorno e questa che vi presentiamo oggi è firmata dall’Atelier Castagna di Milano, ed è la trasformazione in auto da mare, come le classiche “spiaggette” degli anni ’60.

La vettura dall’allestimento nautico si chiama Fiat 500 ISCHIA ed è stata commissionata da un anonimo e facoltoso cliente, e come tutti i modelli usciti dall’atélier sarà un esemplare unico.

La Fiat 500 in versione spiaggetta

Grazie alla disponibilità del cliente è stato possibile immortalare la Fiat 500 ISCHIA prima di essere consegnata, cogliendo l’essenza e lo spirito dell’auto, anche perché è il “primo modello di spiaggetta ad essere disegnato e costruito su base Fiat 500, ma mai, prima di oggi, abbiamo avuto l’occasione di poterlo mostrare con una gallery fotografica completa”.

A detta dell’architetto e designer Gioacchino Acampora, titolare dell’Atélier Castagna, “ISCHIA è una rilettura fedele della più iconica delle spiaggette del passato: 4 posti ed un tendalino in grado di offrire riparo dal sole. L’essenza dell’auto da mare, la più comoda delle nostre proposte”.

Acampora spiega poi, come nella Fiat 500 ISCHIA “il taglio porta è il segno distintivo di tutte le versioni marine del nostro Atelier: minima altezza da terra per facilitare l’ingresso in vettura, massimo grado di protezione in caso di urti laterali”, e aggiunge che “questa linea ideale diviene una “linea di galleggiamento” che sostituisce la “linea di cintura”, dividendo la vettura non tra un sopra ed un sotto ma tra un dentro ed un fuori”.

Per quanto riguarda il colore della carrozzeria è suddiviso in due toni di uno speciale rosso corallo a base perlata, con gli interni bicolore, di cuoio impermeabile, con completamenti e tarsie nell’immancabile vimini, con una bordura in mogano extra-lucido che la circonda.

I nuovi sedili anteriori integrano le cinture di sicurezza, questo perché non esiste più il montante centrale per l’ancoraggio delle cinture, e grazie all’assenza di questo elemento le otto movimentazione elettriche assicurano massima facilità di accesso alle sedute posteriori e un elevato grado di confort per persone alte sino a due metri, che la vettura in origine non può offrire.

Nella Fiat 500 ISCHIA in 3 minuti, con 4 semplici scatti, può essere installato un comodo tendalino scomponibile che, se completato da un kit specifico di vetrature laterali, assicura la chiusura impermeabile della vettura in caso di pioggia o durante il periodo invernale.

View post on imgur.com