MotoGP, Jorge Lorenzo: “La moto va meglio, in Argentina sarò più in forma”

Jorge Lorenzo (Getty Images)
Jorge Lorenzo (Getty Images)

Nonostante l’influenza non gli ha dato tregua sin dal venerdì Jorge Lorenzo è riuscito ad essere competitivo nel week-end di Austin e a chiudere la gara al quarto posto, alle spalle del compagno di squadra Valentino Rossi. Il pilota maiorchino è stato autore di una buona partenza, ma alla prima curva si è trovato imbottigliato nel traffico ed è scivolato in quinta posizione, fino a rimontare su Andrea Iannone negli ultimi giri. Adesso il pilota della Yamaha è quinto in classifica piloti e nel prossimo appuntamento argentino dovrà puntare al podio per cercare di inseguire il titolo iridato 2015.

“E ‘stata una gara molto dura, perché fisicamente non mi sentivo bene a causa della bronchite e degli antibiotici – ha ammesso Jorge Lorenzo -. Abbiamo finito la gara nel miglior modo possibile, date le circostanze. Non ero in forma e la moto non era perfetta su alcune zone della pista, soprattutto sul rettilineo ho perso molto, ma abbiamo salvato la situazione con il miglior risultato possibile. Probabilmente sarò più in forma in Argentina. Ora che la moto va meglio, spero di essere pronto fisicamente. Ho grandi speranze per la gara in Argentina e la pista è divertente”.