F1, Sky sospende Paola Saluzzi per aver insultato Fernando Alonso

Paola Saluzzi (Getty Images)
Paola Saluzzi (Getty Images)

Sky ha sospeso Paola Saluzzi, conduttrice di SkyTg24, per aver insultato Fernando Alonso su Twitter qualche giorni fa. La nota giornalista l’11 aprile ha twittato quanto segue: “Alonso: gli è tornata la memoria e si è ricordato di quanto sia #arrogante e #invidioso #pezzodiimbecille”. Parole dure contro il pilota spagnolo che sono state poi rimosse e sostituite da un tweet di scuse per come si era espressa.

Ma il driver della McLaren, informato di tutto ciò, non l’ha presa bene e si è rifiutato di parlare ai microfoni di Sky nel week-end del Gran Premio di Cina. Uno smacco inaccettabile per il canale che ha in esclusiva il Mondiale di Formula1. Così Sky ha deciso di sospendere Paola Saluzzi sperando che Fernando Alonso cambi idea.

Ma cosa ha provocato il comportamento scomposto della giornalista? Sembrerebbe che lei da tifosa ferrarista non abbia gradito alcune dichiarazioni che l’asturiano ha rilasciato parlando della sua esperienza alla Ferrari. Nello specifico aveva dichiarato quanto segue ad AutoSport: “Con la Ferrari sono arrivato secondo nel Mondiale tre volte e non avevo molta voglia di arrivare secondo una quarta volta. Forse, se vincono il Mondiale alla fine di quest’anno, avrò un parere diverso. Ma se arriveranno secondi o terzi allora sarò felice della mia decisione”. Parole che diversi sostenitori della scuderia di Maranello non hanno apprezzato e che hanno causato tante critiche verso Fernando Alonso, ma a Paola Saluzzi esprimersi in un certo modo rischia di costare caro.