Lykan Hypersport, l’auto più costosa di ‘Fast and Furious’

Lykan Hypersport
foto Facebook

Il settimo capitolo della saga ‘Fast and Furious’ va in scena da alcuni giorni nelle sale cinematografiche e gli incassi parlano di un chiaro successo mondiale. Basti pensare che è il quarto film con i migliori incassi all’esordio nel mondo, il che significa incassi milionari con cifre intorno ai 150 milioni di dollari in pochi giorni.

Nel celebre film in cui le principali protagoniste sono le auto l’elenco di esemplari è piuttosto ampio e vanta i brand più lussuosi: una Bugatti Veyron, una Ferrari 458 Italia, una Aston Martin DB-9, una Nissan GT-R, un’Audi R8, solo per citarne alcune. Ma fra tutte eccelle, soprattutto per il prezzo di 3,4 milioni di dollari, la Lykan Hypersport, una hypercar realizzata da W Motors, marchio con sede a Dubai, la più costosa mai utilizzata nella saga ‘Fast and Furious’.

Questo splendido esemplare monta un motore biturbo V6 da 3,7 litri, capace di erogare 770 CV e 1.000 Nm, con uno scatto 0-100 km/h in 2,8 secondi e una velocità massima di oltre 390 km/h. W Motors ha fabbricato solo 7 esemplari e trattasi della terza supercar più costosa al mondo dopo la Lamborghini Veneno (9,5 milioni) e la Maybach Exelero (8 milioni). Una cifra raggiunta anche per via dei diamanti integrati nel gruppo ottico e i ricami in oro della selleria degli interni, oltre a un display interattivo olografico da 9″ con controlli gestuali. Peccato che nell’ultimo episodio di ‘Fast and Furious’ la Lykan Hypersport venga utilizzata per un salto dal grattacielo…