LM2 Streamliner, l’auto più potente del mondo sarà made in Usa?

LM2 Streamliner
foto Facebook

A breve sarà ufficialmente svelata una nuova hypercar che promette, almeno nelle intenzioni della casa produttrice Lyons Motor Car, di essere la più veloce del mondo: si chiama LM2 Streamliner, sarà realizzata negli Usa e farà la sua prima comparsa mondiale in occasione del Salone di New York 2015, in programma dall’1 al 15 aprile.

LM2 Streamliner è una due posti totalmente in fibra di carbonio, con motore V8 twin turbo da 1700 CV e 2.180 Nm di coppia massima, abbinato ad un cambio a doppia frizione a 7 rapporti e trazione integrale, che promette di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,2 secondi e raggiungere una velocità massima di 467 km/h. Dati teorici che attendono una verifica pragmatica.

Secondo alcuni dati offerti dall’azienda americana sulla hypercar non dovrebbero esserci cablaggi elettrici, dal momento che tutte le funzioni saranno gestite tramite iPhone, e dal rendering si nota l’assenza di specchietti retrovisori sostituiti da videocamere che consentiranno una visuale a 360°. Inoltre la LM2 Streamliner sarà dotata di freni carboceramici Brembo con gomme Pirelli P Zero Nero F 265/30ZR20 R anteriormente e 355/25ZR21 al retrotreno.

Nell’abitacolo sarà presente un display da 16 pollici dove si potranno gestire i comandi secondari, come la regolazione delle sospensioni, dell’impianto di scarico, della rumorosità, l’impianto audio da 1000 watt e molto altro ancora.

Lyon Motor Car è una casa automobilistica sorta nel 2011 ed è la prima con sede a New York negli ultimi settant’anni. L’obiettivo è chiaro: sfidare marchi prestigiosi del calibro di Ferrari, Lamborghini e Bugatti.