MotoGP Qatar, Marc Marquez: “Sarà difficile lottare con le Ducati”

Marc Marquez
Marc Marquez (getty images)

La tradizionale conferenza stampa pre -gara si è conclusa da poco e alla vigilia del GP di Losail, in Qatar, i piloti della MotoGP sembrano davvero entusiasti di ritornare in pista dopo la pausa invernale. Il favorito è ancora una volta Marc Marquez in sella alla Honda ufficiale, ma al contrario dell’anno scorso sa che non avrà vita facile, dal momento che Yamaha e Ducati hanno fatto passi avanti decisivi.

“Io mi sento meglio rispetto all’anno scorso, prima dell’inizio del Mondiale 2014 avevo avuto un infortunio. Ora sto bene e non vedo l’ora di cominciare”, ha detto il pilota di Cervera come riportato da AdnKronos. “Una settimana fa eravamo qui per i test e siamo andati via con sensazioni positive. Le prove sono andate bene, sembriamo tutti molto vicini a livello di tempi. Nei collaudi in Malesia e negli ultimi effettuati qui, del resto, in 3 decimi c’erano tantissimi piloti. Se non spingi abbastanza nelle prove libere, rischi di complicarti la vita nelle qualifiche”.

Nel week-end sarà bagarre con Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Dani Pedrosa, Andrea Iannone e Andrea Dovizioso: “Sembra che la Ducati abbia fatto grossi passi avanti, è andata molto forte in Malesia e soprattutto qui: sarà difficile lottare con loro – ha aggiunto Marc Marquez -. Le motivazioni sono molto alte, tutti vogliono cominciare nel modo migliore”.