F1 GP Malesia, Lewis Hamilton: “Sono pronto a tutto”. Nico Rosberg: “Aspetto Vettel”

Nico Rosberg e Lewis Hamilton
Nico Rosberg e Lewis Hamilton (getty images)

Il Mondiale 2015 di Formula 1 è iniziato subito in prima fila per le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton che nel primo Gran Premio d’Australia hanno monopolizzato la gara creando un vuoto dietro di loro. Secondo i pronostici ci ritorviamo davanti ad un’altra stagione che sarà dominata in lungo e in largo dal team tedesco, sebbene alle loro spalle ci sia una Ferrari agguerrita e vogliosa di colmare il gap entro il termine del campionato.

Per il momento la sfida è tra i due driver Mercedes: “L’Australia è stato un ottimo modo per cominciare. Per riprendere da dove avevamo lasciato l’incredibile scorsa stagione – ha detto Lewis Hamilton sul situo ufficiale Mercedes -. Il passo successivo è il GP della Malesia su cui ho focalizzato la mia attenzione da quando ho lasciato Melbourne. Non vedo l’ora di tornare in pista e arrivare a Sepang… La gara sarà difficile a causa del calore e dell’umidità, ma in questo momento mi sento pronto a tutto e l’obiettivo è di ripetere le prestazioni dell’anno scorso. Mi ci sono voluti otto tentativi per vincere questa gara – ha sottolineato il campione in carica di F1 – e dopo esserci riuscito l’anno scorso non ho intenzione di aspettare ancora a lungo”.

 

Nico Rosberg tende la mano a Sebastian Vettel

Nico Rosberg ha voglia di rivincita dopo il secondo posto nel Gran Premio australiano e conferma la sua amicizia e disponibilità nei confronti del ferrarista Sebastian Vettel, invitato speciale nei box della Mercedes: “A Melbourne Lewis era al top della forma e sta a me trovare qualcosa in più. Quest’anno tutto è pronto per un’altra grande battaglia fra me e lui e sono pronto alla sfida – ha affermato il pilota tedesco -. Speriamo di avere anche altri concorrenti che ci diano filo da torcere perchè sarebbe un bene per lo sport… Ovviamente sono anche molto impaziente di ospitare il signor Vettel alla riunione tecnica del venerdì, sono sicuro che potremo tutti imparare un paio di cose interessanti per il fine settimana”.

 

Toto Wolff teme le Ferrari

Soddisfatto anche il boss della Mercedes Toto Wolff dopo la vittoria senza tentennamenti a Melbourne, pur consapevole che la concorrenza avanza a grandi passi: “Melbourne è stato un weekend impeccabile per il team e una meritata ricompensa per tutti coloro che hanno lavorato così duramente al progetto W06 Hybrid. Se lo meritano davvero. Tuttavia è stata solo la prima gara – ha avvisato Toto Wolff -. Non possiamo permetterci di rilassarci con gli avversari che non ci danno tregua, come la Ferrari che ha fatto un grande passo avanti, anche la Williams sembra molto forte e non si può mai escludere nessuno a questo punto della stagione, quindi siamo pronti a lottare nelle prossime gare”.