F1, Fernando Alonso: “Felice di tornare, sto bene. In McLaren c’è tanto lavoro da fare”

Fernando Alonso
Fernando Alonso (Getty Images)

Fernando Alonso tornerà a correre del Gran Premio di Malesia che si corre a Sepang in questo week-end. E’ stata la McLaren stessa ad annunciarlo tramite un comunicato ufficiale. Una buona notizia per il pilota, per il team e per tutti gli appassionati di Formula1.

L’incidente nei test di Barcellona, che lo ha costretto a saltare per precauzione il GP di Melbourne, è ormai alle spalle anche se diverse cose andranno chiarite sulle cause. Ma lo spagnolo è ora concentrato al 100% sullo sfruttare al meglio la sua monoposto aiutando i tecnici nel lavoro di sviluppo.

 

Fernando Alonso felice di risalire sulla McLaren Honda

L’ex driver della Ferrari è contento di tornare al volante ed è impaziente di tornare in pista nonostante sia consapevole che non sarà facile visto il ritardo della scuderia di Woking rispetto alla concorrenza: “Il fine settimana sarà duro, ma non vedo l’ora di entrare nella MP4-30 per la prima volta in un Gran Premio e di tornare a correre – riporta Motorsport.com -. Ho passato un po’ di tempo al simulatore in fabbrica con la squadra. Il mio obiettivo sarà quello di continuare lo sviluppo del nostro pacchetto con i miei ingegneri lavorando sull’equilibrio ed il setup da gara”.

La McLaren Honda a Melbourne ha faticato molto, non riuscendo neppure ad andare a punti. Jenson Button ha terminato la gara 11°, mentre Kevin Magnussen ha avuto problemi alla power unit nel corso del giro di ricognizione e non ha potuto prendere il via. Fernando Alonso rimane lo stesso ottimista per il futuro: “C’è un grande potenziale nella monoposto e dobbiamo continuare a spingere in ogni GP fino a quando non avremo risultati. Abbiamo un sacco di lavoro davanti a noi, ma il risultato di Button a Melbourne è stato incoraggiante dal punto di vista dell’affidabilità e della raccolta dei dati, che sono estremamente importanti”.

“Ho lavorato duramente sulla mia forma fisica – ha concluso Fernando Alonso – e mi sento bene, pronto a correre in questo fine settimana. Il caldo in Malesia è sempre difficile per i piloti, ma il mio allenamento si è concentrato anche su questo e sono preparato a tutte le condizioni atmosferiche che possono verificarsi a Sepang”. L’asturiano è dunque molto determinato e sarà un piacere rivederlo al volante della sua McLaren con l’auspicio che possa portare i primi punti iridati al team di Woking.