Top Gear: Jeremy Clarkson verso l’addio, la Bbc punta su Stephen Fry?

Jeremy Clarkson (Getty Images)
Jeremy Clarkson (Getty Images)
Lo strappo tra Jeremy Clarkson e la BBC sembra talmente irreparabile che l’emittente inglese pare abbia già scelto il successore per il celebre programma ‘Top Gear’. Secondo il Daily Star potrebbe essere Stephen Fry, 57 anni, attore, comico, scrittore, presentatore televisivo, che durante l’adolescenza ha tenuto nascosta la sua omosessualità praticando l’astinenza sessuale per 16 anni. Dopo una lunga storia con Daniel Cohen nel gennaio 2015 ha sposato Elliott Spencer ed ora è in pole position per prendere in mano le redini di ‘Top Gear’ per la sua romai famosa passione per i motori.

Secondo l’opinione pubblica britannica Stephen Fry è uno dei personaggi più talentuosi della tv d’Oltremanica ed è apparso sul celebre programma già un paio di volte, distinguendosi per la grande passione per le auto d’epoca. Ma pare che lasci un po’ a desiderare per le qualità di guida: è stato più volte processato per eccesso di velocità ed è stato uno dei pochi ospiti di ‘Top Gear’ a distruggere la vettura. A suo marito, Elliott Spencer, 27 anni, è stato vietato di guidare per eccesso di velocità, dopo un’infrazione rimediata a oltre 160 km/h su una Aston Martin, mentre si dirigevano ad un festival letterario.

Per il momento la Bbc non conferma nè smentisce, ma solitamente i tabloid inglesi non sbagliano quasi mai…! Di seguito un video risalente al 2010 in cui Stephen Fry è stato ospite in studio di Jeremy Clarkson, dopo aver effettuato un test con discreto successo.