Lewis Hamilton ‘tradisce’ la Mercedes e compra LaFerrari

Ferrari LaFerrari
Ferrari LaFerrari (getty images)

Non è un segreto che i negoziati tra Lewis Hamilton e Mercedes sono in pieno svolgimento per rinnovare il contratto in vista dei prossimi Mondiali di Formula 1. La firma non dovrebbe tardare ad arrivare secondo i media di tutto il mondo, eppure il pilota anglo-caraibico pare voglia lasciare il team tedesco ancora con il fiato sospeso. Soprattutto ora che ha acquistato una Ferrari LaFerrari facendo sorgere qualche mugugno nel quartier generale della Mercedes.

Più volte si è parlato di contatti tra la Scuderia di Maranello e Lewis Hamilton, ma finora nulla di concreto è stato confermato dalla stampa. Pochi giorni fa Toto Wolff ha scherzato sulla vicenda affermando che ci sono stati dei contatti tra il campione iridato e la Ferrari… ma solo per acquistare la splendida supercar V12 da 960 CV alla ‘modica’ cifra di 1,2 milioni di euro.

“Certo che Lewis ha avuto dei contatti con i nostri colleghi di Maranello, ma solamente perché ha appena acquistato una delle loro vetture, LaFerrari”, ha commentato il boss della Mercedes Toto Wolff ai colleghi della ‘Sport Bild’. Il fatto curioso è che anche Sebastian Vettel acquistò una Ferrari poco prima di firmare il contratto con la Rossa.

Ma se per un motivo qualsiasi Lewis Hamilton dovesse decidere di lasciare il team teutonico Toto Wolff chi sceglierebbe come sostituto? Senza ombra di dubbio il pilota maggiormente accreditato sarebbe Fernando Alonso che avrebbe a disposizione la miglior monoposto nella sua carriera. Per il momento sono voci di fantasia, ma di certo il campione del mondo di F1 da qualche giorno può godersi la sua nuova Ferrari…!