MotoGP Test Losail, Cal Crutchlow: “Possiamo andare molto più veloce”

Jack Miller e Cal Crutchlow
Jack Miller e Cal Crutchlow (getty images)

Il CWM LCR Honda Team prosegue i lavori di sviluppo in vista del primo Gran Premio stagionale, sotto i riflettori del circuito di Losail, dove fra meno di due settimane prenderà il via il Mondiale 2015 di MotoGP.

Nella seconda giornata di Test IRTA Cal Crutchlow ha conquistato il settimo posto, alle spalle dei tre team principali, mentre il rookie Jack Miller ha chiuso in 21esima posizione, migliorando di mezzo secondo il tempo sul giro rispetto al giorno prima.

Il pilota britannico ha segnato il crono in 1’55″624 e portato a segno 42 giri, ma non sembra pienamente soddisfatto dai risultati: “E ‘stata una giornata più deludente oggi, semplicemente perché abbiamo faticato a girare un bel po’ con la moto. Nel complesso non ho preso troppi rischi, mi sentivo abbastanza tranquillo e fiducioso e possiamo andare molto più veloce”.

Cal Crutchlow ha rimediato anche una caduta in curva 2 per un errore personale: “E’ stata solo colpa mia. Ho frenato troppo tardi, mi sono ritrovato sulla parte sporca della pista e poi sono caduto, quindi abbiamo perso un po’ di tempo, alcuni giri, e un set di gomme… C’è spazio per migliorare, ma dovremo lavorare duramente”.

 

Il pilota australiano Jack Miller fa piccoli ma incoraggianti passi avanti, migliorando il feeling con la moto giro dopo giro: “Sono molto contento oggi e anche se non è proprio quello che ancora voglio abbiamo ancora fatto alcuni miglioramenti… È per questo che non vedo l’ora di fare la simulazione di gara cercando di mettere a segno alcuni giri più veloci nelle prime fasi della giornata, quando la pista è al suo meglio”.