MotoGP, Marc Marquez: “Ducati molto forte, può vincere la prima gara”

Marc Marquez a Losail
Marc Marquez (getty images)

Adesso la Ducati inizia a fare paura anche alla Honda e al campione iridato Marc Marquez che fino a ieri sembrava temere solo le Yamaha ufficiali di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Per la seconda volta consecutiva il pilota spagnolo è finito dietro una Ducati GP15 e non resta che ammettere i netti progressi del team di Borgo Panigale.

“Se la prima gara si tenesse questa domenica Ducati avrebbe buone probabilità di vincere”, ha detto Marc Marquez in un’intervista riportata da Speedweek.com. “In Malesia non mi aspettavo questo. Sono molto forti, soprattutto Dovizioso. Se avete visto il suo passo è stato molto simile al mio. Lui è molto costante. Tuttavia so che nella lotta per il titolo dei piloti le Yamaha e il mio compagno di squadra sono gli avversari più difficili. Ducati potrebbe ottenere ottimi risultati ma in tal caso perderebbero i loro benefici”.

“Siamo stati in grado di migliorare l’anteriore della mia moto dopo che il primo giorno abbiamo avuto problemi con questo. Lunedì ci sarà quindi da provare con la ruota posteriore. Con questo set-up ero costante e avevo una buona sensazione “, ha assicurato Marc Marquez che spera di migliorare il grip, sebbene quasi tutti hanno riscontrato problemi in entrata di curva.

Tutto sommato il campione della Repsol Honda può ritenersi soddisfatto in attesa dell’ultima giornata di test in Qatar: “Sono felice che abbiamo migliorato il nostro giro più veloce, ma soprattutto sono soddisfatto del nostro ritmo complessivo, che è la cosa più importante, e abbiamo anche ottenuto la fiducia con la parte anteriore… Il verdetto complessivo è positivo fino ad ora e mi sento fiducioso”.