F1 GP Australia 2015, Qualifiche: tempi e classifica finale

Lewis Hamilton a Melbourne
Lewis Hamilton (getty images)
La seconda giornata del Gran Premio d’Australia di Formula 1 è stata all’insegna del campione iridato Lewis Hamilton che, dopo aver piazzato il miglior tempo nelle Prove Libere 3, conquista la prima pole position stagionale all’Albert Park di Melbourne ferma il cronometro a 1’26″327 e si conferma come il più veloce nelle Qualifiche.

In prima fila ci sarà il suo compagno di squadra Nico Rosberg che si vede soffiare la pole per mezzo secondo, ma la gara di domani si preannuncia ancora una volta come una sfida targata Mercedes. Terzo posto per Felipe Massa (Williams), ma non deludono le Ferrari di Sebastian Vettel, quarto, e Kimi Raikkonen, quinto, confermando le buone sensazioni viste nella prima giornata del GP d’Australia e nei test invernali.

Al sesto posto troviamo l’altra Williams di Valtteri Bottas davanti alla Red Bull di Daniel Ricciardo, alla Toro Rosso di Carlos Sainz e alle Lotus di Romain Grosjean e Pastor Maldonado che chiudono la top ten. Male le McLaren-Honda di Jenson Button e  Kevin Magnussen che, con un ritardo di tre secondi, chiudono rispettivamente in 17esima e 18esima piazza. Domani si torna in pista alle 6:00 ora italiana.

 
F1 GP Australia 2015, Qualifiche: tempi e ordine di partenza

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1’26″327 (16 giri)
2 06 Nico Rosberg Mercedes +00″594 1’26″921 (14 giri)
3 19 Felipe Massa Williams +01″391 1’27″718 (21 giri)
4 05 Sebastian Vettel Ferrari +01″430 1’27″757 (12 giri)
5 07 Kimi Raikkonen Ferrari +01″463 1’27″790 (17 giri)
6 77 Valtteri Bottas Williams +01″760 1’28″087 (16 giri)
7 03 Daniel Ricciardo Red Bull +02″002 1’28″329 (22 giri)
8 55 Carlos Sainz Toro Rosso +02″183 1’28″510 (22 giri)
9 08 Romain Grosjean Lotus +02″233 1’28″560 (20 giri)
10 13 Pastor Maldonado Lotus +03″153 1’29″480 (20 giri)