Citroën C3 Selection 2015: una “compatta” dall’anima Zen

Citroen C3 Selection (foto Citroen.ch)
Citroen C3 Selection (foto Citroen.ch)

 

Una nuova serie speciale pensata per soddisfare le esigenze di comfort e benessere del guidatore (e dei passeggeri) in qualsiasi circostanza, dai viaggi di piacere al tragitto casa-lavoro, passando per gli ingorghi del traffico cittadino. E’ questo l’identikit della Citroën C3 Selection, che sembra promettere un’esperienza di guida tutta all’insegna di meditazioni, esercizi di respirazione e tecniche dai sapori orientali….

La C3 Selection si ispira dichiaratamente al mondo Zen – la carrozzeria in tinta Viola Karma è una sorta di dichiarazione d’intenti… – ma senza per questo trascurare l’efficienza tecnologica e la cura dei particolari. A livello di corpo vettura si segnala per gli inediti profili laterali cromati, gli speciali copricerchi “Nuclear” da 16″ e i fari fendinebbia. Lo stesso allestimento, con in più gli accenti cromati al paraurti anteriore e le barre portatutto longitudinali sul tetto, è presente sulla Citroen C3 Picasso, anch’essa disponibile nella serie speciale Selection.

Nell’abitacolo della nuova “compatta”, gli interni in tessuto Liberia, la plancia di colore Basalt Grey, il volante rivestito in pelle il supporto Bluetooth con streaming audio e presa USB abbinano sapientemente comodità ed efficienza, per una guida tutta improntata all’idea di relax.

La nuova C3 Selection è disponibile con i nuovi propulsori PureTech a benzina e BlueHD turbodiesel, con ottime prestazioni in termini di consumi (da 23,3 km con un litro di benzina per il 1.0 PureTech e 28,6 km con un litro di gasolio a ciclo medio per il 1.6 BlueHdi) ed emissioni. Proposta sul mercato a partire da 14.400 euro (a richiesta, come su tutta la gamma C3, è possibile ottenere il parabrezza panoramico per un più ampio angolo di visuale), può essere “scoperta” presso tutti i concessionari del marchio assieme alla gamma Citroën C3.