Hail Protector, l’airbag anti-grandine arriva dal Texas (VIDEO)

foto dal web
foto dal web

La primavera è quasi alle porte e il rischio grandine, soprattutto in alcune zone del mondo, è un problema che fa tremare tanti automobilisti (e non solo). I chicchi di grandine a volte possono raggiungere le dimensioni di una pallina da ping-pong e queste precipitazioni possono seriamente danneggiare la carrozzeria e il parabrezza delle auto.

Un’azienda texana di nome Hail Storm Products ha messo a punto uno speciale airbag anti-grandine per contrastare questi fenomeni e proteggere le vetture: si tratta di un enorme telo gonfiabile ribattezzato Hail Protector che si gonfia in caso di grandine e funziona tramite un’applicazione per smartphone collegata con il National Weather Service che segnala eventuali fenomeni temporaleschi. A questo punto il proprietario dell’auto deve montare l’airbag attraverso un semplice click e il servizio sarà completato nell’arco di 5 minuti. Terminato il temporale Hail Protector si sgonfia e ritorna ad essere un normale telo di copertura impermeabile con cui difendere la carrozzeria dalla polvere e dalla semplice pioggia.

Sembrerà un optional delirante e quasi superfluo, ma basterà sapere che negli Stati Uniti le grandinate danneggiano almeno 250 mila veicoli ogni anno ed ogni singola riparazione ha un prezzo superiore ai 2.350 euro. L’airbag anti-grandine costa intorno ai 230 euro. Prevenire è sempre meglio che curare!