F1 test Barcellona, Nico Rosberg: “Siamo molto ottimisti”

Nico Rosberg (Getty Images)
Nico Rosberg (Getty Images)

 

Nel Day 4 di test invernali della F1 a Barcellona la Mercedes ha preferito non esporsi troppo sul versante delle prestazioni, limitandosi ad apportare le ultime modifiche alla già competitiva W06 Hybrid, che nei giorni scorsi si è affermata come la vettura da battere nella stagione 2015.

Dopo le ottime prestazioni dei giorni passati, dunque, Nico Rosberg è sceso oggi in pista con l’unico obiettivo di ritoccare le ultime imperfezioni di una vettura che promette di imporsi in testa alla classifica sin dalla prima gara in calendario (a Melbourne a metà di questo mese), completando ben 148 e chiudendo con il settimo tempo assoluto (1’25″186).

 

Un bilancio più che positivo

Nella dichiarazione rilasciata al termine della prova e riportata sul sito ufficiale del team, Rosberg stila un bilancio più che positivo: “Oggi è stata una buona giornata per noi e, alla fine, i test di Barcellona sono stati molto interessanti. Abbiamo fatto qualche modifica riguardo l’assetto della vettura – e si è rivelata una mossa giusta. Inoltre ho effettuato un long run con gomme soft al termine della giornata ed è andato tutto bene”.

L’obiettivo è prepararsi al meglio per la prima gara della stagione. “A Melbourne avremo proprio le soft e sarà una vera sfida gestirle nel modo corretto, dunque abbiamo lavorato proprio in prospettiva – chiarisce Rosberg – . Alla fine dei test posso ritenermi soddisfatto, con il team che ha fatto un gran lavoro. Li ringrazio perché sono stati fantastici nel sistemare e sviluppare la vettura”. “Noi siamo molto ottimisti – conclude – e non vedo l’ora di tornare a gareggiare”.