MotoGP Test Sepang2, Valentino Rossi: “Bisogna migliorare i tempi sul giro”

Valentino Rossi a Sepang
Valentino Rossi a Sepang (getty images)

Il Team Movistar Yamaha è tornato in pista per la seconda delle tre giornate di Test Sepang2. Jorge Lorenzo ha chiuso il day 2 al secondo posto, mentre Valentino Rossi si è piazzato sesto con il suo miglior giro a 2’00″393, a quattro decimi dal leader di giornata Marc Marquez.

Dopo la pioggia di ieri che ha ostacolato i lavori in corso stamane sul circuito malesiano splendeva un sole torrido che a tratti ha reso difficili le fasi finali dei test Sepang2. La casa di Iwata ha lavorato soprattutto su elettronica e meccanica e domani dovrebbe effettuare una simulazione di gara, dal momento che non ci sono ulteriori e importanti novità da testare. Come del resto dovrebbero fare quasi tutti i team della MotoGP.

“Abbiamo fatto un sacco di test di oggi. Abbiamo provato alcune forcelle e soprattutto ci siamo concentrati sul grip al posteriore in accelerazione per uscire dall’angolo nel migliore dei modi. Abbiamo anche continuato a lavorare sul cambio per dare un buon feeling. Saremo pronti per domani, perché sarà il giorno importante. Domani tutti saranno al loro massimo per l’attacco al tempo – ha sottolineato Valentino Rossi in una nota ufficiale – e possono provare a fare un long run, quindi credo che domani sarà molto interessante capire il ritmo di tutti i ragazzi. Sarà un buon obiettivo essere un po’ più veloci rispetto all’ultimo test e penso che dobbiamo migliorare i tempi sul giro e il nostro ritmo durante la simulazione”.