MotoGP Test Sepang2, Day 2: tempi e classifica provvisoria

foto Twitter
foto Twitter

Sul Sepang International Circuit si tiene la seconda giornata di test collettivi MotoGP. Il campione iridato della Repsol Honda Marc Marquez sembra aver risolto i problemi al freno anteriore di ieri ed è ritornato in cattedra siglando finora il miglior crono di 1’59″844.

Secondo posto per il connazionale della Movistar Yamaha, Jorge Lorenzo, che segue a 58 millesimi. La casa di Iwata da ieri può fare affidamento sul nuovo cambio seamless anche in scalata che dovrebbe essere ottimizzato entro la prima gara del Qatar.

Dopo la prova opaca di ieri la Ducati si riporta nelle zone alte della classifica: Andrea Dovizioso è terzo in sella alla nuova GP15, con un lieve ritardo di 4 decimi, mentre il compagno di team Andrea Iannone è settimo. Quarto posto per Dani Pedrosa, mentre Valentino Rossi, leader della prima giornata, è quinto: il campione di Tavullia non solo sta migliorando la confidenza con il nuovo cambio, ma stamane sta testando due diverse forcelle nella speranza di poter limare ulteriori decimi di secondo alla Honda ufficiali.

Prosegue con successo la messa a punto della Suzuki, fino ad ora al sesto posto con Aleix Espargarò. Fanalino di coda ancora una volta Marco Melandri in sella alla debuttante Aprilia. Al termine della seconda giornata mancano meno di due ore. Seguono aggiornamenti

 

MotoGP Test Sepang2, Day2: tempi e classifica provvisoria

1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:59.844 22 / 41 1:44.260
2 LORENZO, Jorge Movistar Yamaha MotoGP 1:59.902 0.058 0.058 30 / 45 1:08.030
3 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 2:00.250 0.406 0.348 21 / 32 1:10.733
4 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 2:00.275 0.431 0.025 36 / 38 1:07.507
5 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 2:00.308 0.464 0.033 19 / 34 2:13.253
6 ESPARGARO, Aleix Team Suzuki MotoGP 2:00.409 0.565 0.101 18 / 41 1:19.185
7 IANNONE, Andrea Ducati Team 2:00.426 0.582 0.017 30 / 35 1:09.195
8 CRUTCHLOW, Cal CWM LCR Honda 2:00.509 0.665 0.083 28 / 39 1:14.963
9 ESPARGARO, Pol Monster Yamaha Tech 3 2:00.689 0.845 0.180 8 / 30 1:09.824
10 PETRUCCI, Danilo Pramac Racing 2:00.713 0.869 0.024 22 / 39 1:12.051
11 VIÑALES, Maverick Team Suzuki MotoGP 2:00.731 0.887 0.018 42 / 42 2:00.731
12 REDDING, Scott Estrella Galicia 0.0 Marc VDS 2:00.819 0.975 0.088 27 / 34 1:08.753
13 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 2:00.831 0.987 0.012 14 / 32 1:22.592
14 BARBERA, Hector Avintia Racing 2:00.847 1.003 0.016 21 / 35 2:08.283
15 HERNANDEZ, Yonny Pramac Racing 2:01.012 1.168 0.165 28 / 29 1:10.507
16 BRADL, Stefan Forward Racing Team 2:01.131 1.287 0.119 13 / 31 1:10.097
17 HAYDEN, Nicky Drive M7 Aspar 2:01.633 1.789 0.502 17 / 36 1:11.182
18 PIRRO, Michele Ducati Test Team 2:01.897 2.053 0.264 16 / 24 1:18.101
19 ABRAHAM, Karel AB Motoracing 2:01.945 2.101 0.048 21 / 30 1:11.167
20 BAUTISTA, Alvaro Aprilia Racing Team Gresini 2:02.221 2.377 0.276 25 / 32 1:07.903
21 LAVERTY, Eugene Drive M7 Aspar 2:02.350 2.506 0.129 23 / 38 1:17.412
22 BAZ, Loris Forward Racing Team 2:02.426 2.582 0.076 7 / 16 2:16.700
23 DI MEGLIO, Mike Avintia Racing 2:02.653 2.809 0.227 13 / 31 1:10.326
24 MILLER, Jack CWM LCR Honda 2:02.863 3.019 0.210 7 / 40 1:46.754
25 NAKASUGA, Katsuyuki Yamaha Factory Test Team 2:03.923 4.079 1.060 16 / 35 1:12.802
26 DE ANGELIS, Alex Octo Ioda Racing Team 2:04.422 4.578 0.499 14 / 29 1:15.480
27 MELANDRI, Marco Aprilia Racing Team Gresini 2:04.999 5.155 0.577 19 / 35 1:16.375