MotoGP test Sepang 2, day 2: tempi e classifica finale. Gioia Ducati!

Valentino Rossi
Valentino Rossi (getty images)

Nelle ultime ore della seconda giornata di test Sepang 2 il caldo torrido ha ‘soffocato’ i piloti della MotoGP, costringendoli a girare poco e nulla. A segnare il miglior crono di giornata è ancora una volta Marc Marquez che, dopo i problemi di ieri al freno anteriore, ha siglato un ottimo 1’59″844.

Il campione di Cervera ha riportato anche una caduta in cruva, ma senza riportare conseguenze rilevanti per sè e per la Honda RC213V. Ricordiamo che Marc Marquez, in occasione dei Test Sepang1, ha segnato il record di pista 1’58″867.

Secondo crono di giornata al maiorchino della Yamaha Jorge Lorenzo, distante dal leader di giornata appena 58/1000, forte anche del nuovo cambio seamless in scalata, sebbene potrebbe non bastare per colmare definitivamente il gap dalle Honda ufficiali.

La nuova Ducati Desmosedici GP15 balza subito ai piani alti della classifica nei test Sepang 2: nei minuti finali Andrea Iannone conquista il terzo posto, a due decimi di secondo da Marc Marquez, beffando così il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso, quarto a +0.406. Il lavoro della Casa di Borgo Panigale e dell’ingegnere Luigi Dall’Igna regala i suoi primi frutti e lascia prevedere un Mondiale a dir poco infuocato!

Quinta piazza per la Dani Pedrosa, seguito dalla Yamaha M1 di Valentino Rossi che, sebbene sia soltanto sesto, può vantare un ritardo ‘minimo’ di appena 4 decimi. Ieri il pilota pesarese è stato leader di giornata, ma stamane ha potuto testate due tipologie differenti di forcelle al fine di trovare il miglior assetto possibile in vista del primo Gran Premio in Qatar.

Chiudono la top ten della seconda giornata di test Sepang 2 Bradley Smith (Monster Yamaha Tech 3), Cal Crutchlow (CWM LCR Honda), e i fratelli Aleix (Team Suzuki MotoGP) e Pol Espargarò (Monster yamaha tech 3).

 

 

MotoGP Test Sepang 2, Day 2: tempi e classifica finale

1 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:59.844 22 / 63
2 LORENZO, Jorge Movistar Yamaha MotoGP 1:59.902 0.058 0.058 30 / 71
3 IANNONE, Andrea Ducati Team 2:00.098 0.254 0.196 55 / 58
4 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 2:00.250 0.406 0.152 21 / 58
5 PEDROSA, Dani Repsol Honda Team 2:00.275 0.431 0.025 36 / 57
6 ROSSI, Valentino Movistar Yamaha MotoGP 2:00.308 0.464 0.033 19 / 61
7 SMITH, Bradley Monster Yamaha Tech 3 2:00.329 0.485 0.021 49 / 50
8 CRUTCHLOW, Cal CWM LCR Honda 2:00.333 0.489 0.004 61 / 61
9 ESPARGARO, Aleix Team Suzuki MotoGP 2:00.409 0.565 0.076 18 / 57
10 ESPARGARO, Pol Monster Yamaha Tech 3 2:00.689 0.845 0.280 8 / 44
11 PETRUCCI, Danilo Pramac Racing 2:00.713 0.869 0.024 22 / 57
12 VIÑALES, Maverick Team Suzuki MotoGP 2:00.731 0.887 0.018 42 / 61
13 REDDING, Scott Estrella Galicia 0.0 Marc VDS 2:00.762 0.918 0.031 53 / 57
14 BARBERA, Hector Avintia Racing 2:00.847 1.003 0.085 21 / 53
15 HERNANDEZ, Yonny Pramac Racing 2:01.012 1.168 0.165 28 / 46
16 BRADL, Stefan Forward Racing Team 2:01.131 1.287 0.119 13 / 58
17 HAYDEN, Nicky Drive M7 Aspar 2:01.633 1.789 0.502 17 / 57
18 PIRRO, Michele Ducati Test Team 2:01.897 2.053 0.264 16 / 41
19 LAVERTY, Eugene Drive M7 Aspar 2:01.944 2.100 0.047 54 / 56
20 ABRAHAM, Karel AB Motoracing 2:01.945 2.101 0.001 21 / 40
21 MILLER, Jack CWM LCR Honda 2:01.968 2.124 0.023 65 / 65
22 DI MEGLIO, Mike Avintia Racing 2:02.006 2.162 0.038 41 / 42
23 BAUTISTA, Alvaro Aprilia Racing Team Gresini 2:02.221 2.377 0.215 25 / 40
24 BAZ, Loris Forward Racing Team 2:02.426 2.582 0.205 7 / 37
25 DE ANGELIS, Alex Octo Ioda Racing Team 2:03.499 3.655 1.073 44 / 51
26 NAKASUGA, Katsuyuki Yamaha Factory Test Team 2:03.755 3.911 0.256 43 / 45
27 MELANDRI, Marco Aprilia Racing Team Gresini 2:04.313 4.469 0.558 49 / 49