Anteprima della Range Rover Evoque restyling, nuovo look e motori più efficienti

Range Rover Evoque (Foto by Twitter)
Range Rover Evoque (Foto by Twitter)

La nuova Range Rover Evoque verrà presentata al Salone di Ginevra 2015.  Ma in anteprima sono stati diffuse foto e dati tecnici della “Regina” indiscussa delle fuoristrada 4×4, (anche in Italia con 7.843 unità vendute nel 2014).

Anteprima della nuova Range Rover Evoque.

La nuova Range Rover Evoque approfitta del Salone di Ginevra per presentarsi al pubblico con un restyling di tutto rispetto, portando molta innovazione su tutta la piattaforma Evoque, principalmente presentandosi con nuovi motori turbo diesel a quattro cilindri firmati “Ingenium”, continuando con un leggero facelift all’anteriore e al posteriore.

La nuova Range Rover Evoque all’anteriore esibirà una finitura della griglia con listelli laterali e griglia a nido d’ape, sugli allestimenti Pure, SE ed HSE, paraurti con prese d’aria maggiorate, fari fendinebbia e luci diurne a LED, con nuovo disegno dei gruppi ottici, e questo anche al posteriore. Le prese d’aria sul cofano motore, fino ad ora riservate alla Evoque 3 porte, diventano disponibili ora anche sulla 5 porte negli allestimenti HSE Dynamic e Autobiography. Nello spoiler di coda è ospitata una sottile fila di luci di stop e l’antenna a pinna sul tetto che integra anche la ricezione per la telefonia 3G. Per completare le modifiche esterne ci saranno 3 tipi di cerchi in lega tra qui scegliere.

All’interno della Range Rover Evoque si troveranno sedili e pannelli porta di diverso disegno con rivestimenti nei colori Lunar Ice, Vintage Tan e Dark Cherry (solo sull’Autobiography). Un’inedito sistema multimediale InControl Touch, con schermo touch da 8 pollici che integra il navigatore satellitare e il sintonizzatore radio digitale DAB. L’evoluzione di tale sistema è “optional”, ed aggiunge l’hard disk al sistema di navigazione, i monitor posteriori e un sistema di diffusione di provenienza Meridian con 17 diffusori acustici.

Come detto prima, le novità più significative della nuova Range Rover Evoque sono i nuovi motori diesel Ingenium TD4, costruiti interamente in alluminio e quindi più leggeri di circa 30 kg. Avrà  2 livelli di potenza: 1 da 150 CV con consumi di 23,8 km/litro dichiarati, mentre l’altro con potenza di 180 CV con consumi di 20,8 km/litro. Ai due propulsori a gasolio si affianca il già noto 2.0 turbo benzina da 240 CV che raggiunge i 217 km/h, scatta da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi e consuma in media 7,8 l/100 km.

Per quanto riguarda la trazione, essendo un 4×4, ha la funzione All-Terrain Progress Control (ATPC) che attraverso il cruise control permette di impostare una velocità fissa compresa fra 1,8 e 30 km/h per affrontare percorsi offroad particolarmente impegnativi, il Lane-Keeping Assist che sterza automaticamente per mantenere il rettilineo,   l’Autonomous Emergency Braking, che provvede a frenare in automatico sotto i 50 km/h e l’Attention Assist Estimation che controlla il livello di attenzione del guidatore. Del tutto nuova invece è l’opzione di apertura e chiusura del portellone senza mani che si può attivare muovendo il piede sotto il paraurti posteriore.

La nuova Range Rover Evoque restyling sarà presentata a Ginevra, ma sarà in vendita a partire da agosto 2015.