Superbike Phillip Island: la prima Superpole 2015 è di Jonathan Rea

Jonathan Rea
Jonathan Rea (getty images)

Sul circuito di Phillip Island è stato Jonathan Rea, in sella alla Kawasaki ZX-10R, a conquistare la prima Tissot Superpole del 2015 con il crono di 1’31″212, nonostante non sia stato il tempo più veloce nella seconda sessione.

Infatti Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team) era riuscito a staccare un crono di 1’30.8, sfortunatamente annullato per la comparsa della bandiera rossa nel finale di giro, e la successiva fine anticipata del turno, a causa della brutta caduta di David Salom (Team Pedercini Kawasaki) tra la curva 11 e 12 ad una velocità di 200 km/h. Il pilota maiorchino è stato accompagnato al centro medico del circuito per essere sottoposto a dei controlli.

Sebbene si sia visto annullare il crono Chaz Davies partirà dalla seconda piazza in griglia di partenza, mentre Leon Haslam (Aprilia Racing Team – Red Devils) è terzo e chiuderà la prima fila. Partiranno dalla seconda fila Michael van der Mark (Pata Honda World Superbike), Alex Lowes (Voltcom Crescent Suzuki) e Nico Terol (Althea Racing Team Ducati).

Jordi Torres (Aprilia Racing Team – Red Devils) è settimo, davanti ai due campioni del mondo dei due precedenti mondiali Superbike, Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) e Sylvain Guintoli (Pata Honda World Superbike). Nella quarta sessione di prove libere Troy Bayliss ha riportato un piccolo incidente, ma è riuscito a piazzarsi 14esimo: un buonissimo risultato se si considera che non correva in gare ufficiali dal 2008

 

Superbike 2015, Tissot Superpole – Phillip Island: tempi e griglia di partenza

1 65 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’31.212
2 7 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing-Ducati SBK Team Ducati Panigale R 1’31.238
3 91 L. HASLAM GBR Aprilia Racing Team – Red Devils Aprilia RSV4 RF 1’31.507
4 60 M. VD MARK NED PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1’31.613
5 22 A. LOWES GBR VOLTCOM Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’32.042
6 18 N. TEROL ESP Althea Racing Ducati Panigale R 1’32.081
7 81 J. TORRES ESP Aprilia Racing Team – Red Devils Aprilia RSV4 RF 1’32.243
8 66 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’32.265
9 1 S. GUINTOLI FRA PATA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR SP 1’32.446
10 15 M. BAIOCCO ITA Althea Racing Ducati Panigale R 1’32.841
11 44 D. SALOM ESP Team Pedercini Kawasaki ZX-10R 3 303,4
12 36 L. MERCADO ARG BARNI Racing Team Ducati Panigale R