Test Jerez Moto3, Romano Fenati: “Il feeling con la moto è cresciuto”

Romano Fenati
Romano Fenati (getty images)

La Moto3 è tornata in pista per la seconda uscita pre-campionato sul circuito di Jerez, dopo che la pioggia di Valencia ha rovinato il debutto stagionale per due giornate su tre. Nel day 1 dei test di Jerez de la Frontera lo Sky Racing Team VR46 è balzato in ‘prima fila’ con Romano Fenati, autore di una giornata quasi impeccabile: il pilota di Ascoli Piceno ha chiuso al terzo posto con il crono di 1’47″082, alle spalle di Isaac Vinales e Niccolò Antonelli.

Il forte vento ha condizionato in parte la giornata odierna, ma Romano Fenati non si è mai risparmiato nelle tre sessioni di test collettivi, con il clima è progressivamente migliorato nel pomeriggio: “Abbiamo lavorato bene e siamo cresciuti tanto nel feeling con la moto, anche grazie alle migliori condizioni climatiche. Abbiamo ancora due giorni per mettere a punto il nostro piano di lavoro”, ha detto il pilota marchigiano in un’intervista riportata da Sky Sport.

 

In crescita anche il neo arrivato Andrea Migno, che dopo il quarto crono nella seconda sessione, ha chiuso il day 1 con la 18esima posizione finale, ma il feeling con la moto aumenta giro dopo giro: “Abbiamo sistemato un po’ la moto e preso le misure per rendere al meglio su questa pista – ha detto Migno -. Ho avuto un secondo turno di test molto buono, in cui ero addirittura quarto. Nelle prossime sessioni dobbiamo proseguire nel lavoro di messa a punto della moto per cercare di sfruttare al massimo tutto il suo potenziale”.