Rally Svezia 2015, Sebastien Ogier: “E’ stata una vittoria lacrime e sangue”

Sebastien Ogier con la Volkswagen Polo R WRC
Sebastien Ogier con la Volkswagen Polo R WRC (getty images)

Seconda vittoria in altrettante gare WRC per il campione del mondo in carica di Rally Sebastien Ogier. Al volante della sua impeccabile Volkswagen Polo R il pilota francese ha conquistato il primo gradino del podio del Rally di Svezia 2015, dopo una gara combattuta fino all’ultimo con il compagno di team Andreas Mikkelsen e il belga della Hyundai Thierry Neuville, autore di un salto record.

 

Il campione francese di Rally conferma la leadership

Sebastien Ogier e il co-pilota Julien Ingrassia si sono aggiudicati 9 prove speciali, sempre al comando tra la seconda e l’ottava prova speciale, ma la vittoria è stata tutt’altro che scontata. Soprattutto a causa dell’uscita di strada nel corso della nona prova, che lo ha costretto a cedere il comando provvisorio del Rally di Svezia. Un episodio alquanto sfortunato, dal momento che il campione francese e il suo team hanno dimenticato di chiudere il cofano motore che, quando l’auto ha preso velocità, è sbattuto contro il parabrezza riducendolo in frantumi.

L’unica strategia possibile per Ogier era quella di spingere fino all’ultimo, nonostante le difficili e precarie condizioni del manto stradale svedese. Alla fine ha strappato la vittoria sofferta ma meritata, consolidando il primato in classifica a +23, davanti a Mikkelsen e Thierry.

“Sono molto orgoglioso di questa vittoria, perché abbiamo dovuto sudare lacrime e sangue prima di conquistarla”, ha detto Sebastien Ogier in un comunicato ufficiale. “Probabilmente non abbiamo mai spinto così tanto in un rally dall’inizio alla fine. E’ stato incredibilmente intenso per tutto il fine settimana, ma quando si è flat out per tutto il tempo è molto divertente  guidare! Congratulazioni a Andreas, Thierry e ai loro co-piloti. Sono stati molto veloci e hanno giocato un ruolo importante nel mettere in scena questo grande spettacolo per tutti coloro che seguono la WRC”.

La terza tappa del Mondiale di Rally 2015 si terrà in Messico dal 5 all’8 marzo e il driver della Volkswagen Polo R WRC ha già le idee chiare: “Voglio conquistare il maggior numero di punti possibile!”.