Apple, nasce il ‘progetto Titan’ per realizzare un’auto elettrica

Apple Logo (Getty Images)
Apple Logo (Getty Images)

Secondo quanto rivelato dal Wall Street Journal, la Apple sta pensando di realizzare una automobile elettrica ed ha già previsto l’impiego di un centinaio di dipendenti nell’ambito di un progetto chiamato ‘Titan’.

Tim Cook, CEO Apple e successore di Steve Jobs, avrebbe dato in compito di trasformare questo sogno in realtà a Steve Zadesky, ex uomo Ford già coinvolto nei progetti di iPhone e iPad, e a Johann Jungwirth, ex responsabile del settore ricerca e sviluppo in Mercedes.

La vettura elettrica a guida autonoma dovrà fare concorrenza ala Tesla di Elon Musk e a Google. Anche il marchio creato da Bill Gates è infatti interessato ad intraprendere un programma come quello che ha in mente Apple ed ha già presentato un prototipo.

La creazione di una Apple Car sarebbe un ulteriore passo avanti per una Mela che già guadagnato una buona fascia di mercato con i suo prodotti attuali, ma che punta ad allargare i propri orizzonti tentando imprese più complicate che potrebbero comunque dare soddisfazioni. In un’era nella quale si dovrebbe cercare il più possibile di utilizzare alternative al petrolio, la volontà di realizzare una vettura elettrica viene sicuramente ben vista. Al momento si parla comunque di indiscrezioni e dunque si attendono conferme ufficiali da parte dei vertici dell’azienda.