Bugatti Veyron addio, al Salone di Ginevra 2015 l’ultimo esemplare

Bugatti Veyron
Bugatti Veyron (getty images)

La celebre hypercar francese Bugatti Veyron non verrà più prodotta dalla celebre azienda automobilistica e l’ultimo esemplare sarà esposto al prossimo salone di Ginevra, dopo dieci anni di storia impareggiabile, in cui sono stati realizzati 450 modelli (300 coupè e 150 varianti a tetto scoperto).

A confermare la notizia della fine produzione è stato Wolfgang Dürheimer, Ceo e presidente di Bugatti, in un’intervista al giornale tedesco Auto, Motor und Sport, cui ha spiegato che nel 2016 verrà presentato un modello superiore, un’autentica opera d’arte da 1.500 CV che però richiede tempo. Secondo le prime indiscrezioni sarà una hypercar ibrida da 8,0 litri capace di sfiorare i 500 km/h!

La Bugatty Veyron è stata fabbricata in Alsazia, a Molsheim, in uno stabilimento creato appositamente per essa. Tutti i modelli sono stati motorizzati con il possente W16 8 litri quadriturbo, capace di erogare 1.200 CV e 1.450 Nm di coppia massima che si traduce in uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,3 secondi e una velocità massima di 432 km/h.

Al Salone di Ginevra 2015, in programma dal 5 al 15 marzo, dovrebbe essere esposta la Grand Sport Vitesse, poiché le 300 Veyron coupé sono andate esaurite già tempo fa. Poi si penserà al futuro con la riconversione del suddetto stabilimento alsaziano.