Moto3, Enea Bastianini: “Sono contento di questa prima giornata”

Enea Bastianini
Enea Bastianini (getty images)

La prima giornata di test Moto3 a Valencia si è conclusa con il miglior crono del rookie francese Fabio Quartararo, ma in vetta alla classifica troviamo anche il 17enne romagnolo Enea Bastianini, terzo in sella alla Honda NSF250RW dello Junior Team Gresini Moto3, con il crono di 1’39″669.

Enea Bastianini nel day 1 dei test Valencia è stato il pilota italiano più veloce della Moto3 e nel finale ha riportato una caduta senza conseguenze. Il suo compagno di squadra Andrea Locatelli, invece, ha concluso in 16esima posizione con il tempo di 1’40″447.

“Sono contento di questa prima giornata: abbiamo raccolto dati importanti che ci torneranno senza dubbio utili per il prosieguo dei test – ha dichiarato Enea Bastianini in un comunicato ufficiale del team -. Nel terzo e ultimo turno a disposizione ho montato gomme nuove, ottenendo subito un buon tempo; purtroppo in seguito, nel tentativo di superare Navarro, sono incappato in un high side. Fortunatamente sto bene, domani continueremo a lavorare per mettere a punto la moto, alla quale comunque mi sono subito adattato in fretta”.

 

Il pilota lombardo Andrea Locatelli si è sentito subito a suo agio nel debutto con la Honda e domani apporterà le prime modifiche al set-up: “A prescindere dal risultato sono molto soddisfatto delle sensazioni che ho ricavato sia dalla squadra che dalla moto, che mi piace molto a livello di ciclistica. Oggi ci siamo semplicemente concentrati a capire meglio il comportamento della moto, senza effettuare modifiche: in ogni caso, nel terzo turno ho avuto modo di percorrere qualche giro in più, compiendo già un bel passo in avanti. Questa sera – ha concluso Locatelli – andremo già ad analizzare la telemetria per capire dove poter intervenire domani sulla moto”.