Jack Miller a Valencia per i test Moto2 e Moto3. “La MotoGP è tutta un’altra storia”

Jack Miller
Jack Miller (getty images)

Jack Miller stamane si è presentato sul circuito Ricardo Tormo di Valencia per assistere alla prima giornata di Test pre-campionato di Moto2 e Moto3. Il giovane pilota australiano, che sarà in sella alla Honda MotoGP del team CWM LCR di Lucio Cecchinello, avrà forse sentito un po’ di nostalgia della sua vecchia classe del Motomondiale, lasciata con il titolo di vice campione del mondo alle spalle di Marc Marquez.

Dopo i primi test di Sepang Jack Miller ha deciso, come tanti altri piloti, di tornare in Europa per proseguire gli allenamenti in vista dei Test Sepang 2 in programma dal 23 al 26 febbraio. “Sono tornato in Europa con il mio allenatore per continuare la preparazione in vista di Sepang 2 e, naturalmente, del Qatar. Ho preso casa a Tarragona, soltanto a 2 ore da qui (Valencia) – ha detto il rookie MotoGP in un’intervista rilasciata a Motogp.com -. Volevo allenarmi un po’ in pista e salutare anche alcuni ragazzi. Sono legato al team KTM, ma adesso che sono un pilota Honda devo esser più neutrale!”.

Ovviamente nessun ripensamento da parte di Jack Miller, entusiasta della scelta compiuta con il salto dalla Moto3 alla classe regina: “È fantastico, è tutta un’altra storia, mi sto divertendo molto”. E conclude: “Abbiamo ancora tanto lavoro da fare, sia io sia il team, e non vedo l’ora che arrivi la prima gara in Qatar. Sará un anno lungo e difficile, speriamo di centrare dei risultati importanti. Voglio pensare una gara alla volta – ha concluso Jack Miller – e acquisire quanta piú esperienza possibile”.