Renault Alpine Vision Gran Turismo: dai videogames alla realtà (VIDEO)

Alpine Vision Gran Turismo (foto Twitter)
Alpine Vision Gran Turismo (foto Twitter)

 

Una concept car dal design radicale e con caratteristiche “tecniche” da urlo, in perfetto equilibrio tra passato e futuro, anche se destinata – almeno per ora – a rimanere un puro esercizio di stile. Così si presenta la Alpine Vision Gran Turismo nel modello in scala 1:1 esposto dalla Renault in occasione del Festival Automobile International di Parigi per celebrare il 15° anniversario del popolare videogame di simulazione di guida Gran Turismo.

 

Concept da urlo

Il prototipo della serie Vision Gran Turismo è stato sviluppato da 15 creativi per il videogioco Gran Turismo 6 di Polyphony Digital senza trascurare il minimo dettaglio, specialmente sul fronte motoristico. A spingerlo è un V8 4.5 litri collocato in posizione centrale posteriore da non meno di 450 CV e 580 Nm di coppia massima. La potenza è distribuita all’asse posteriore e gestita grazie a una trasmissione sequenziale a 7 rapporti. La velocità massima si attesta sui 320 km/h e la frenata viene garantita da freni a disco ventilati di 390 mm per il frontale e 355 mm per il posteriore, rispettivamente dotati di 6 e 4 pistoncini.

La Alpine Vision Gran Turismo è provvista di grandi prese d’aria sul cofano e lunghe pinne laterali posteriori, e rifinita con luci Led. Dispone inoltre di una monoscocca in fibra di carbonio e di una doppia sospensione a quadrilatero con molle e ammortizzatori adattivi, per un peso complessivo è di soli 900 kg. A partire dal prossimo marzo sarà disponibile in download gratuito sulla piattaforma Gran Turismo 6.