Parabrezza ghiacciato? Ecco i rimedi, cosa fare e non fare

Parabrezza Ghiacciato (Foto by Getty Images)
Parabrezza Ghiacciato (Foto by Getty Images)

In questi giorni in cui il grande freddo ha raggiunto anche la nostra penisola molto spesso la mattina quando usciamo per andare a lavoro può capitarci di trovare il parabrezza ghiacciato, in modo particolare per le vetture che di notte rimangono parcheggiate allo scoperto di seguito troverete alcune accortezze da rispettare per non rovinare il  vetro dell’automobile.

Parabrezza ghiacciato? Ecco cosa fare.

L’integrità e la cura delle superfici vetrate della propria vettura è un fatto di sicurezza per il conducente e per i trasportati, visto l’ormai costante aumento delle superfici vetrate nelle vetture di nova generazione ne va anche della stabilità della scocca, di seguito vi daremo indicazioni di cosa fare e non fare in caso di parabrezza ghiacciato così da impedire il danneggiamento delle superfici, ovviamente il metodo più banale è quello di coprire il parabrezza con un cartone, ma se per caso vi trovaste impreparati ecco come fare:

  • usare una bomboletta spray,  soluzione molto rapida ma al contempo costosa ed emettono sostanze dannose per l’ambiente, per non parlare dei fastidiosi aloni che lasceranno sul vetro;
  • acqua tiepida e alcool, sicuramente una soluzione molto economica e naturale, il liquido si prepara diluendo in un recipiente 2 parti di acqua e 1 parte di alcool, per poi versarla sul vetro;
  • acqua tiepida e sale, preparare una soluzione composta da acqua tiepida e sale e poi cospargerla sul parabrezza.
  • usare il raschietto di plastica, questa soluzione è quella più diffusa e semplice, è a costo zero (a parte il prezzo del raschietto) e non rovina il vetro del parabrezza dell’auto.

Questi sono i metodi per eliminare il ghiaccio dal vostro parabrezza, ora vi indicheremo però le mosse che dovrete assolutamente evitare se non vorrete rischiare di danneggiare i vetri della vostra automobile.

  • Non usare il sale grosso sul vetro perché non si scioglie e può graffiarlo.
  • Non tentare di rompere il ghiaccio con oggetti appuntiti, il vetro potrebbe graffiarsi o addirittura rompersi.
  • Non versare acqua bollente, lo shock termico potrebbe spaccare il vetro.
  • Non utilizzare tergicristalli danneggiati.