Formula 1, Flavio Briatore: Mercedes è superiore, Ferrari non entusiasmarti!

La Ferrari SF15-T di Sebastian Vettel
La Ferrari SF15-T di Sebastian Vettel (getty images)

La nuova monoposto Ferrari SF15-T è molto migliorata rispetto al 2014 e la prima sessione di test a Jerez de la Frontera lo ha dimostrato ampiamente. Nei primi due giorni Sebastian Vettel e nella quarta giornata Kimi Raikkonen hanno siglato il miglior crono di giornata, seppur si tratti di collaudi pre-campionato.

La Mercedes ha compiuto più giri di qualunque altra scuderia, ma in quattro giorni non è mai riuscita ad essere più veloce della Rossa di Maranello.

Nei test di Jerez la Ferrari ha dimostrato affidabilità e di aver acquisito cavalli, tanto che Niki Lauda ha nominato il team di Maranello come principale antagonista della Mercedes. Anche se Flavio Briatore non sembra essere dello stesso parere: “I test di febbraio lasciano il tempo che trovano, speriamo tutti di rivedere quest’anno una Ferrari competitiva dopo le difficoltà dell’anno passato, sarebbe fantastico. In ogni cauto ci andrei molto piano – ha detto Briatore in un’intervista riportata da Adnkronos -, perché i primi giudizi si potranno dare solo dopo la prima gara stagionale a Melbourne”.

Ma impossibile negare gli enormi passi avanti compiuti dalla Ferrari e, per avere ulteriori conferme, non resta che attendere i prossimi test sul circuito di Montmelò, in programma dal 19 a 22 febbraio: “La cosa positiva è che la Ferrari ha fatto molti più giri dello scorso anno – ha aggiunto Flavio Briatore -. Però ripeto io ci andrei molto cauto sul giudicare queste prime prove anche perché non danno punti per le classifiche mondiali”. E l’ex team manager Renault conclude: “L’unica cosa certa che c’è al momento in Formula Uno è la superiorità della Mercedes su tutte le altre scuderie”.