F1 test Jerez, day 3: sorpresa Felipe Nasr, ma Kimi Raikkonen è 2°. Nico Rosberg macina giri

Kimi Raikkonen (Getty Images)
Kimi Raikkonen (Getty Images)

E’ terminata alle ore 17 la terza giornata di test sul circuito di Jerez de la Frontera per i team di Formula1. A sorpresa il 1° posto lo ha ottenuto l’esordiente Felipe Nasr con la Sauber motorizzata Ferrari. Il ragazzo sembra si stia trovando a suo agio sulla monoposto, anche se è presto per fare valutazioni definitive.

Seconda piazza per Kimi Raikkonen con la Ferrari SF15-T a soli 2 decimi dalla vetta. Si trattava del primo giorno in cui il finlandese scendeva in pista con la rossa dopo che nelle sessioni precedenti al volante dell’auto si era visto il compagno Sebastian Vettel.

Nico Rosberg si è classificato 3° con la Mercedes ed ha fatto una serie di long run importanti. Al mattino sono stati 91 i giri percorsi, mentre al pomeriggio (complice alcuni problemi alla power unit) sono stati 60.

Quarto Felipe Massa con la Williams, seguito da un sorprendente Pastor Maldonado con la Lotus. Male la Red Bull, che con Daniel Ricciardo si è ritrovata a dover cambiare la power unit vedendosi sopravanzare anche dalla Toro Rosso di Carlos Sainz jr che ha percorso ben 130 giri. Fernando Alonso è riuscito a fare 32 giri in mattinata, con tempi alti chiaramente, e poi è stato lasciato a piedi dalla sua McLaren Honda che ha manifestato alcuni problemi all’impianto di raffreddamento.

 

F1 test Jerez, day 3: la classifica finale
1° Felipe Nasr (Sauber-Ferrari) 1’21″545 – 108 giri
2° Kimi Raikkonen (Ferrari) 1’21″750 (+0.205) – 91 giri
3° Nico Rosberg (Mercedes) 1’21″982 (+0.437) -151 giri
4° Felipe Massa (Williams) 1’22″276 (+0.731) – 71 giri
5° Pastor Maldonado (Lotus) 1’22″713 (+1.168) – 96 giri
6° Carlos Sainz Jr (Toro Rosso) 1’23″187 (+1.642) – 136 giri
7° Daniel Ricciardo (Red Bull) 1’23″901 (+2.642) – 48 giri
8° Fernando Alonso (McLaren) 1’35″553 (+14.008) – 32 giri