F1, Sauber C34: presentata la monoposto 2015 (FOTO)

Sauber C34 (sauberf1team.com)
Sauber C34 (sauberf1team.com)

Giornata importante in casa Sauber. E’ stata infatti presentata la nuova C34 motorizzata Ferrari che correrà il Mondiale 2015 di Formula1. L’obiettivo della scuderia di Hinwil sarà sicuramente disputare una stagione migliore di quella passata, decisamente disastrosa. Non è stato infatti conquistato alcun punto e c’è la volontà di fare meglio.

A guidare la nuova Sauber C34 saranno Marcus Ericsson e Felipe Nasr. Il terzo pilota designato è invece l’italiano Raffaele Marciello, già in orbita Ferrari. Vedremo la nuova monoposto in pista dall’1 febbraio quando cominceranno i test di Jerez de la Frontera.

La vettura si presenta esteticamente diversa rispetto a quelle del passato. Innanzitutto la livrea si presenta prevalentemente di colore blu con ai lati il giallo voluto dal nuovo sponsor, il Banco do Brasil. Il muso ha una sezione più larga con una protuberanza più stretta rispetto a quelli di Mercedes, McLaren e Lotus. Per permettersi fiancate più snelle è stato fatto un gran lavoro in tema di raffreddamento per le piste dove le temperature saranno più alte. Per quanto concerne le sospensioni, all’anteriore è stata scelta la soluzione push road mentre al posteriore quella pull road. Il motore è quello Ferrari, come già detto in precedenza, e si è lavorato molto per migliorare il sistema ERS, ovvero quello che si occupa del recupero dell’energia. Sono stati effettuati anche cambiamenti sul telaio rispetto al 2014.

 

Sauber C34: parlano Kalterborn, Ericsson e Nasr

Al sito ufficiale la team principal Monisha Kaltenborn ha spiegato quali sono gli obiettivi da raggiungere nel 2015 con la nuova Sauber C34: “La scorsa stagione è alle spalle, pensiamo alla prossima. Abbiamo imparato la lezione e siamo fiduciosi per il futuro. Dobbiamo migliorare ed essere capaci di lottare per ottenere punti. Sono felice dei due nuovi piloti, che portano una ventata di aria fresca. Sono entrambi giovani, talentuosi e motivati”.

Marcus Ericsson si è così espresso sulla sua nuova avventura in Sauber dopo essere già stato alla guida della Caterham in Formula1: “Sono contento di far parte di questo team. Dopo una stagione difficile, vogliamo lottare per le posizioni di centro gruppo. Io voglio continuare a imparare e consolidarmi come pilota di F1. Sento di essere nell’ambiente perfetto per farlo”.

Felipe Nasr è invece un esordiente nel Mondiale: “Sono pronto per questa sfida. Nel mio ruolo di tester e pilota di riserva con la Williams lo scorso anno sono stato coinvolto in ogni week-end di gara ho avuto modo di guidare la macchina alcune volte. Adesso sono allo step successivo quello di ricoprire il ruolo di pilota titolare. Voglio portare il mio contributo di esperienza maturata lo scorso anno alla Sauber, per arrivare a contendere la zona punti ai nostri avversari.”