MotoGP: Yamaha Factory presenta la nuova YZR-M1 di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

ImmagineE’ arrivato il giorno delle presentazioni ufficiali in casa Yamaha Racing Factory che inaugura il Mondiale 2015 di MotoGP svelando la nuova YZR-M1 di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi che avrà il duro compito di sfidare la Honda RC213V di Marc Marquez e Dani Pedrosa.

A Madrid, presso l’Auditorium del main sponsor Movistar, la casa di Iwata svela le livree delle Yamaha ufficiali in attesa di scendere in pista per la prima sessione di test pre-campionato a Sepang, in programma dal 4 al 7 febbraio 2015. Valentino Rossi e Jorge Lorenzo domani 29 febbraio saranno impegnati sul circuito spagnolo del Jarama, a Madrid, per girare alcuni video promozionali. La presentazione delle nuove Yamaha YZR-M1 è avvenuta in diretta streaming sul sito ufficiale del team nipponico, non senza qualche difficoltà di collegamento proprio nel momento in cui è salito sul palco Valentino Rossi…

 

Yamaha lancia la sfida alla Honda

Kouichi Tsuji, responsabile tecnico di Yamaha, è stato il primo a salire sul palco nel giorno della presentazione: “L’anno scorso i risultati non sono stati eccezionali, ma sul podio siamo stati 10 volte secondi, e i nostri piloti sono saliti insieme sul podio 8 volte. L’obiettivo è quello di ridurre il gap dai nostri avversari e sfidarli per il titolo – ha dichiarati Tsuji -. La speranza è quella di trovarci a fine anno a brindare con i nostri sponsor”.

A seguire è salito sul palco Lin Jarvis che ha risposto alle domande della presentatrice spagnola: “Guardiamo all’anno scorso come un anno tutto sommato positivo, sebbene il nostro obiettivo sia quello di vincere. L’anno scorso Marquez ha avuto un anno fenomenale, ma siamo convinti che i nostri piloti si spingeranno l’un l’altro per aumentare il loro livello, quello della moto ed essere più competitivi per la vittoria”.

Poi è stata la volta del pilota maiorchino Jorge Lorenzo: “E’ difficile dire se sono più forte dell’anno scorso. Mi sono allenato tantissimo in inverno, come non avevo mai fatto in precedenza, e questo dovrebbe mettermi in condizioni di partenza migliori rispetto all’anno scorso”, una stagione in cui “Marc ha fatto un grandissimo Mondiale”. Jorge Lorenzo nel 2014 è stato protagonista di un brutto inizio, “nelle prime gare ero andato molto male e l’obiettivo per la prima parte dell’anno è evitare che questo si ripeta”.

Infine il nove volte campione del mondo Valentino Rossi, che pare abbia mandato in tilt la diretta streaming della presentazione, ha ammesso: “Per me l’uomo da battere è Marc Marquez, ma allo stesso livello c’è Jorge Lorenzo” E aggiunge: “La moto definitiva sarà pronta per i Test di Sepang2 o al GP del Qatar”.