MotoGP 2015, Jorge Lorenzo: “Quest’anno andrà meglio, ho lavorato sul mio stile di guida”

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (getty images)

Nel giorno della presentazione della nuova Yamaha YZR-M1 a Madrid Jorge Lorenzo sembra già carico in vista dell’inizio del Motomondiale 2015. Nella scorsa stagione il rider maiorchino è stato autore di un pessimo inizio che lo ha poi costretto ad inseguire per il resto del Mondiale, ma stavolta difficilmente si farà trovare impreparato, desideroso di riconquistare quel titolo iridato che manca dal 2012.

Ma per salire sul gradino più alto del mondo della MotoGP Jorge Lorenzo dovrà fare i conti con Marc Marquez e Valentino Rossi: “Il futuro è imprevedibile, specialmente nel motociclismo, perchè ci sono tante variabili che possono influire. Io ho lavorato tantissimo e così hanno fatto in Giappone sulla moto. Io ho delle buone sensazioni, e credo che quest’anno per me sarà sicuramente migliore rispetto all’anno scorso”.

A quanto pare il pilota spagnolo della Yamaha ha lavorato sul suo stile di guida per tenere testa al campione in carica della Honda: “Ho uno stile di guida da quando sono giovanissimo, che poi ho sviluppato anche con altre discipline, flat-track, cross etc. Ho lavorato sul mio stile quest’inverno, per essere ancora più efficace nel 2015. Ho lavorato su diverse tecniche, per svoltare in curva più tardi: lo stile perfetto non esiste – ha sottolineato Jorge Lorenzo -, ma credo che il mio possa andar bene per questa moto. Io non mi concentro sui miei rivali, mi concentro sul migliorare”.