Ferrari 458 M, la variante turbo della 458 Italia

Ferrari 458 M (foto by autoexpress.co.uk)
Ferrari 458 M (foto by autoexpress.co.uk)

Questa variante della 458 Italia, che molto probabilmente si chiamerà Ferrari 458 M, è il risultato della scelta della Casa produttrice di adottare la sovralimentazione con il fine di strizzare l’occhio alle politiche antinquinamento riducendo le emissioni di CO2

Ferrari 458 M, la variante turbo della 458 Italia

La Ferrari 458 M oltre a ridurre le emissioni avrà un significativo incremento di potenza anche se ancora non si hanno notizie se adotterà il sistema di limitazione della coppia come succede per la California T. Molto probabilmente sarà spinta dal motore 8 cilindri da 3.9 litri, mentre per quanto riguarda il nome della supercar non si è ancora certi, visto che potrebbe chiamarsi Ferrari 458 M, dove la M  dovrebbe indicare 458 Modificata, oppure Ferrari 398 Italia T unendo le cifre dei cilindri con la cilindrata o semplicemente Ferrari T Italia. Per avere notizie certe dovremo attendere il Salone di Ginevra che si svolgerà  a marzo, dove si prevede possa debuttare questa vettura. Dalle immagini trapelate della Ferrari 458 M si può ipotizzare che la vettura avrà nuovi paraurti anteriori e posteriori.