Jack Miller: “Dalla Moto3 alla MotoGP è un grande salto, ma sono pronto”

Jack Miller
Jack Miller (getty images)

Manca poco più di una settimana al via della stagione 2015 di MotoGP e c’è grande attesa di vedere all’opera il rookie Jack Miller, vice campione iridato della categoria Moto3. Il giovane pilota australiano sarà in sella alla LCR Honda di Lucio Cecchinello, in coppia con Cal Crutchlow: gli occhi saranno tutti puntati su di lui dal momento che, al contrario di quasi tutti gli altri colleghi, ha preferito saltare la Moto2.

 

Il rookie australiano tra passato, presente e futuro

Del resto l’azzardo e la ‘follia’ sono ingredienti iscritti nel suo Dna, come raccontato in un’intervista pubblicata sulla pagina Facebook ufficiale del team: “Si, ero abbastanza pazzo sin dalla tenera età. Penso che la prima vera pazzia che ho fatto è stata quando avevo tre anni. C’era dell’acqua sul cemento sotto casa mia, io facevo delle scivolate con la mia bicicletta ma mi sono schiantato e mi sono rotto il femore – ha ricordato Jack Miller -. Così ho dovuto passare un mese e mezzo in ospedale”.

Sono in tanti a sottolineare il fatto di aver saltato la categoria intermedia del Motomondiale, un altro azzardo nella sua vita… “Si, dalla Moto3 alla MotoGP è stato un salto molto grande ma mentalmente ci sono, ho solo bisogno di una maggiore preparazione per mettermi in un buono stato psico-fisico. Non avevo mai toccato i pesi in palestra quando ero in Moto3 – ha sottolineato Jack Miller -, ma ora che sono in MotoGP devo allenare molto di più la forza muscolare e preparare il mio corpo a questa stagione”.

Ma il pilota LCR ancora non ha una vita sentimentale, complice anche la sua carriera in giro per il mondo… “Vedi, provenendo dall’Australia, vivere la maggior parte della stagione in Europa è difficile perché non riesco a vedere la mia famiglia ogni giorno come sarebbe normale; è anche una vita che rende difficile una relazione, quindi sono single. La mia donna ideale è una che possa affrontare i viaggi frequenti – ha sintetizzato Jack Miller – ma anche una a cui piaccia guidare le moto e divertirsi! Qualche candidata la fuori (ride)”.