MotoGP, Hervè Poncharal: “Marc Marquez è il nuovo Valentino Rossi”

Valentino Rossi e Marc Marquez
Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)

Il boss della Yamaha Monster Tech3, Hervè Poncharal, preannuncia la grande sfida tra Marc Marquez e Valentino Rossi nel Mondiale 2015 di MotoGP. Il due volte campione iridato avrà dalla sua parte un’ottima moto come la Honda ufficiale e l’età, che gli consente ancora ampi margini di miglioramento.

Del resto il campione di Cervera affronterà soltanto la terza stagione in Top Class e quest’anno potrebbe migliorare ulteriormente le proprie prestazioni…

 

Il Gran Premio del Qatar 2015 ago della bilancia ‘iridata’

In un’intervista rilasciata a Crash.net Hervè Poncharal ha affermato che il primo Gran Premio del Qatar sarà assai chiarificatore circa gli equilibri in pista. Infatti nel 2014 la gara si risolse in una serrata sfida tra Marc Marquez e Valentino Rossi, i quali hanno poi concluso la stagione rispettivamente al primo e al secondo posto.

“L’anno scorso la grande lotta tra Vale e Marc in Qatar rappresentava già in anteprima il resto della stagione. La vittoria è stata molto importante per Marc per mostrare subito la sua posizione dominante. Vale ha dimostrato che può combattere, Jorge non vi è riuscito. Pertanto – ha aggiunto Poncharal – sarà particolarmente interessante nel 2015, dopo quello che è successo in Qatar”.

Del resto sono in tanti a credere che Marc Marquez sia il nuovo Valentino Rossi: “Ho letto di recente un colloquio con Daryl Beattie e sono d’accordo con lui – ha aggiunto Hervè Poncharal -. Ha detto che Mick Doohan è stato molto dominante per molti anni. L’uomo da battere. Poi è arrivato Valentino ed è diventato l’uomo nuovo. E ‘ancora un buon pilota, ma era incredibilmente forte su Honda e Yamaha. Poi Casey (Stoner, ndr) è diventato il nuovo punto di riferimento. Ha smesso presto, ora abbiamo Marc. Egli è il nuovo leader. Il nuovo Mick, il nuovo Vale”.