MotoGP, Honda e Termignoni insieme fino al 2016

Honda (Getty Images)
Honda (Getty Images)

Il team Honda di MotoGP e la Termigoni, azienda che disegna e crea impianti di scarico per motocicli orientati ad un utilizzo agonistico e stradale ai più alti livelli, hanno annunciato la prosecuzione della loro partnership fino al 2016. Una collaborazione che dal 2011 ad oggi è risultata decisamente vincente dato che la casa motociclistica giapponese ha si è aggiudicata ben 7 titoli mondiali, 3 piloti e 4 costruttori.

Livio Suppo, team principal HRC, ha così commentato il rinnovo dell’accordo contrattuale con l’azienda italiana: “Siamo molto felici di continuare il nostro rapporto con Termignoni per altri due anni. Abbiamo avuto grandi successi insieme nelle ultime stagioni e ci auguriamo che questo continuerà per molti anni a venire”.

Michele Burnengo, CEO di Termignoni SpA, ha così replicato in merito al proseguimento del ‘matrimonio’ con la Honda in MotoGP: “E’ un grande piacere per noi di continuare a lavorare con HRC. In questi quattro anni, abbiamo avuto molte vittorie e abbiamo avuto la possibilità, grazie all’eccellente rapporto di lavoro di estendere e rafforzare la cooperazione anche nel Rally Raid e nel Motocross World Championships. Siamo orgogliosi di lavorare a stretto contatto con il mitico reparto corse Honda, perché certifica le capacità e le potenzialità di Termignoni”.