Fiat Melfi: primo giorno per 300 nuovi assunti (VIDEO)

Fiat Melfi (foto Youtube)
Fiat Melfi (foto Youtube)

Ieri a Melfi (Potenza) nello stabilimento Fiat è stato un giorno particolare per i primi 300 dei complessivi 1.500 nuovi assunti da parte di FCA per il 2015 allo scopo di rilanciare l’occupazione e la produzione in Italia. In questa fabbrica vengono assemblati due Suv, la Jeep Renegade e la Fiat 500X, oltre alla “vecchia” Fiat Punto.

Qualcuno è arrivato da solo, alcuni con i genitori, certi in auto e altri in pullman. Un po’ come al primo giorno di scuola. Parliamo comunque di ragazzi tutti qualificati visto che Sergio Marchionne ha stabilito che i nuovi assunti dovessero avere come requisito minimo il possesso di un diploma con voto finale di 85/100.

Nelle prossime settimane seguiranno un costo di formazione sia sul tema della sicurezza e sia per poter familiarizzare con il sistema produttivo della Fiat che si chiama World Class Manufacturing e con il sistema di misurazione e distribuzione del lavoro, l’Ergo-uas.

Nello stabilimento Fiat di Melfi entro marzo sono in arrivo altri 700 giovani che si andranno ad aggiungere altri 350 dipendenti provenienti da Pomigliano e di Cassino, dove ora si trovano in cassa integrazione oppure con contratto di solidarietà. FCA sembra dunque avere programmi importanti in l’Italia per il 2015 e per gli anni futuri. In un periodo di crisi generale e con una disoccupazione in aumento c’è bisogno di assumere e dunque di dare lavoro a più persone possibili. L’uscita dal tunnel passa anche da qui, seppur il percorso sia ancora lungo e tortuoso.

 

Ecco un video con i commenti di alcuni ragazzi neo-assunti da FCA nella fabbrica Fiat Melfi.