MotoGP 2015, Livio Suppo: “Scott Redding ha una grande opportunità”

Il “boss” della HRC Livio Suppo è convinto che il quotatissimo pilota britannico Scott Redding abbia tutte le carte per dimostrare, nella prossima stagione della MotoGP, le sue potenzialità in sella alla Honda RC213V factory.

Come i lettori di Tuttomotoriweb ricorderanno, il 2014 è stato un anno piuttosto turbolento per Redding: dopo la “rottura” delle trattative con il team Gresini, che non aveva fondi a sufficienza per il leasing della moto, il giovane centauro ha accarezzato l’idea di passare al Pramac Ducati, e ha persino fatto visita all’Aprilia, che aveva manifestato particolare interesse all’ipotesi di un “duo” con Alvaro Bautista per la  nuova avventura nella premier class.

Ma il ricchissimo tycoon Marc van der Straten si è poi fatto avanti e si è assicurato un contratto triennale con l’HRC per il leasing della RC213V.

Livio Suppo (Getty Images)
Livio Suppo (Getty Images)

Le aspettative per la prossima stagione

Secondo Livio Suppo il pilota britannico, che ha disputato l’ultima stagione in sella alla Honda RCV1000R del team Gresini, ha in mano l’opportunità di fare il tanto atteso “salto” di carriera.

“Credo che Scott abbia buone potenzialità e che abbia fatto un buon lavoro – ha dichiarato Suppo ai colleghi di MCN – . E’ una grande opportunità per Scott di dimostrare di cosa è capace, ma anche per il team. Hanno fatto un lavoro eccellente in Moto2 e, se è un peccato che la collaborazione con Gresini si sia interrotta, il fatto che il miglior team di Moto2 sia passato alla MotoGP è una buona notizia per il campionato”.

L’appuntamento è dunque per il prossimo 4 febbraio, con la ripresa dei test invernali sul circuito di Sepang, in Malesia.