Steve Jobs, ecco allo scoperto lo yacht da 120 milioni (Foto e Video)

Yacht of Steve Jobs (foto da Instagram)
Yacht of Steve Jobs (foto da Instagram)

Steve Jobs nel 2008 aveva fatto commissionare la costruzione di un lussuoso e super tecnologico yacht di nome Venus (Venere), che però non è mai riuscito ad utilizzare perché è morto un anno prima che i lavori fossero completati. Questa bellissima imbarcazione è stata dunque ereditata dalla moglie, la vedova Laurene Powell.

Finora ha fatto poche apparizioni pubbliche, ma è stata avvistata poche settimane fa nei pressi delle Isole Vergini britanniche al largo di Norman Island. Alcuni vacanzieri hanno avuto la possibilità di ammirarla ed hanno pubblicato le foto su Instagram.

Per realizzare questo yacht sono stati spesi 120 milioni di dollari. Steve Jobs si era convinto ad averne uno tutto suo dopo aver passato molto tempo su quello dell’amico e collega Larry Ellison. Per compiere quest’opera era stato ingaggiato il progettista Philippe Starck.

L’imbarcazione possiede 6 camere da letto e un sistema di automazione domestica per la comunicazione tra le stanze dei ragazzi nella parte anteriore della nave e quelle degli adulti nella parte posteriore, per evitare che si debba ricorrere ad urla. Steve Jobs era ossessionato dal silenzio, nessuno faceva mai rumore, neppure a casa.

Venus è stato realizzato con alluminio molto consistente e resistente. Per navigare il capitano può usufruire di un iMac da 27 pollici.

 

Ecco alcune foto dello yacht su cui Steve Jobs non ha mai potuto navigare a causa della sua prematura scomparsa. Sono state riprese da woodsholeinn.com.

Yacht of Steve Jobs (foto da Instagram)
Yacht of Steve Jobs (foto da Instagram)
Yacht of Steve Jobs (foto da Instagram)
Yacht of Steve Jobs (foto da Instagram)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Di seguito anche un video di Venus.