Volkswagen Polo Lounge: ecco la nuova edizione speciale

La Volkswagen ha annunciato un’edizione speciale Lounge per la Polo destinata al mercato tedesco con un “pacchetto” di aggiornamenti sia interni che esterni. E per i più “esigenti” sono previsti anche le versioni “R-Line” e “Lounge Plus”…

Volkswagen Polo Lounge (foto dal Web)
Volkswagen Polo Lounge (foto dal Web)

Gli aggiornamenti “fuori” e “dentro”

La Volkswagen Polo Lounge si presenta all’esterno con un “kit” di luci posteriori in rosso scuro, nuovi cerchi in lega da 15 pollici, griglia anteriore in nero lucido, badge “Lounge” e finestrini posteriori oscurati.

Non meno ricca è la dotazione interna, che comprende tra l’altro: sistema cruise control, tergicristalli con sensore pioggia, climatizzatore automatico, specchietto retrovisore con funzione di auto-oscuramento, sistema di infotainment con sei altoparlanti, volante rivestito in pelle e fari con funzione “coming home”.

Per chi non si accontenta, la Volkswagen propone poi i due pacchetti “R-Line” e “Lounge Plus”, con nuovi paraurti e un alettone posteriore (il primo), proiettori a LED e sistema lavafari (il secondo) e cerchi in lega più grandi (rispettivamente da 17 e 16 pollici).

L’edizione speciale Lounge è proposta con quattro motori a benzina e tre motori diesel TDI. Il prezzo del modello base con il 1.0 litri e cambio a cinque velocità parte da 15.200 euro, mentre per la versione top di gamma TDI da 90 CV con cambio DGS occorrono 20.375 euro.