MotoGP, Mick Doohan : “Valentino Rossi gode più che mai”

Mick Doohan (getty images)
Mick Doohan (getty images)

C’è grande attesa per rivedere in azione il Mondiale 2015 di MotoGP, dove i team Repsol Honda e Movistar Yamaha si daranno nuovamente battaglia per la vittoria del titolo iridato. Secondo i pronostici sarà ancora una volta una sfida a tre fra Marc Marquez, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo e sono in tanti a sognare il decimo sigillo mondiale del pilota pesarese.

Dopo il secondo posto nella scorsa stagione ‘Il Dottore’ sta seminando grandi aspettative intorno a lui e forse già dai primi test di Sepang agli inizi di febbraio potremo avere le idee più chiare.

 

Due leggende della MotoGP: Mick Doohan e Valentino Rossi

Nell’ultima parte del campionato MotoGP 2014 la Yamaha M1 è sembrata nettamente più vicina alle prestazioni della Honda RC213V e se la casa di Iwata riuscirà ad “accorciare le distanze” quest’anno ne vedremo delle belle in pista!

Sul confronto tra Valentino Rossi e Marc Marquez ha espresso la propria opinione anche un leggendario campione del calibro di Mick Doohan, vincitore di cinque titoli mondiali consecutivi nella massima serie. L’ex campione australiano in undici stagioni ha collezionato 54 vittorie, segnando il record di dieci vittorie consecutive nell’anno 1997, record eguagliato la scorsa stagione da Marc Marquez grazie “alla sua determinazione e alla sua fame vittoria”, come confessato in un’intervista a Speedweek.

E su Valentino Rossi confessa il segreto del suo successo: “Il Campionato del Mondo è il più grande obiettivo. Tuttavia, se hai già vinto alcuni titoli, poi si tratta di decidere di correre per se stessi e per divertirsi – ha affermato Mick Doohan -. Si può solo guardare a Valentino. Egli si gode la gara più che mai”. E possiamo essere certi che rincorrerà l’obiettivo del decimo titolo mondiale con ogni forza.