Rapporto intimo in auto con un minorenne, arrestata commessa di Victoria’s Secret

Getty images
Getty images

E’ finita nei guai per un rapporto intimo in auto con un ragazzo di 17 anni compagno di scuola della figlia, una donna Iris G. di 42 anni e madre di tre figli che lavora presso la catena di lingerie di alta moda Victoria’s Secret, la donna ha conosciuto il ragazzo ad una partita di football in cui la figlia faceva da cheerleader.

Rapporto intimo in auto con un minorenne, arrestata commessa di Victoria’s Secret.

Dopo essersi conosciuti alla partita di football il ragazzo e la commessa si sono scambiati i contatti dei social network, e da quel momento hanno cominciato a scambiarsi messaggi piccanti, fino al punto da arrivare a scambiarsi anche delle foto, a quel punto i due dal virtuale sono passati alla realtà incontrandosi e hanno avuto un rapporto intimo in auto, sfortuna ha voluto che la vettura fosse parcheggiata in sosta vietata ed un poliziotto di zona mentre si accingeva ad apporre la multa per l’infrazione ha sorpreso la coppia di amanti che erano completamente nudi e si scambiavano bollenti effusioni.

La donna è stata immediatamente arrestata con l’accusa di aver circuito un ragazzo minorenne, poi indagando hanno ritrovato anche tutto il materiale fotografico che la donna aveva inviato al giovane, la donna ha dichiarato agli agenti di Polizia  che era molto dispiaciuta per quello che aveva fatto e che non si capacitava di come avesse potuto fare una cosa simile,  nonostante il suo pentimento è stata comunque arrestata e per uscire di prigione prima del processo ha dovuto pagare una cauzione di 50.000 Dollari.