Paul Walker, il padre reclama le auto di suo figlio

Paul Walker
Paul Walker (getty images)

E’ passato più di un anno dalla morte di Paul Walker, deceduto in un drammatico incidente stradale il 30 novembre 2013 mentre era a bordo della sua Porsche Carrera GT guidata dall’amico Roger Rodas. Un vuoto incolmabile non solo per i suoi tantissimi fan,  ma anche per la famiglia che adesso chiede di riavere alcune auto in possesso della famiglia Rodas.

Il padre di Paul Walker ha chiamato in giudizio i familiari di Roger Rodas in quanto alcune supercar in loro possesso apparterrebbero all’attore di Fast and Furious o sarebbero in comproprietà con l’amico Roger.

Un patrimonio stimato intorno ai 2 milioni di dollari circa che il papà di Paul Walker non ha nessuna intenzione di lasciare nelle mani dei Rodas che, per il momento, hanno respinto la richiesta di Paul Walker III. Di conseguenza la vicenda sarà risolta in tribunale. Secondo indiscrezioni la piccola collezione in questione comprenderebbe alcune Audi, una BMW di ultima generazione e diverse Ford Mustang.

Intanto i tanti fan di Paul Walker non possono che attendere l’uscita dell’ultimo capitolo della saga cinematografica, di cui alcune scene iniziali sono state girate proprio dall’attore deceduto nell’incidente. ‘Fast and Furioius 7’ uscirà nelle sale cinematografiche il 2 aprile 2015 e, possiamo scommetterci, farà parlare a lungo di sè…