Chevrolet Corvette SR-2 in vendita per quasi 6 milioni!

Corvette SR-2 (foto dal web)
Corvette SR-2 (foto dal web)

Un raro esemplare della Chevrolet Corvette SR-2 del 1956 è stato messo in vendita a 6,885 milioni di dollari (corrispondenti a 5,648 milioni di euro) e sarà esposto al Scottsdale Sport & Classic Autocars in Arizona dal 12 al 14 gennaio 2015.

Di questo modello ne sono state prodotte solamente tre e quello messo in vendita è il primo in assoluto che è stato creato. La sigla SR sta per Sebring Racer o Special Racer poiché la vettura fu disegnata per poter competere alle gare di endurance come la 24 Ore di Sebring e quella Le Mans contro marchi affermati quali Ferrari e Porche. La Chevrolet Corvette SR-2 è la prima auto da competizione realizzata dal costruttore americano.

Tale macchina era nata come una normale Corvette, ma il desiderio di competere nelle corse spinse la General Motors ad effettuare delle modifiche nel maggio del 1956. Innanzitutto visive ed aerodinamiche. Poi sono stati aggiunti componenti chiave come dei nuovi freni e delle nuove sospensioni da competizione, piccoli parabrezza sia per il pilota che per il passeggero e luci modificate.

Ci vollero circa 6 settimane prima che la Chevrolet Corvette SR-2 prendesse definitivamente vita tra il 23 ed il 24 giugno 1956. Venne successivamente aggiunto un motore più potente da 331 pollici cubici, 5.4 litri. Fu introdotto anche un cambio con quattro rapporti. Mentre mentre il posteriore assunse la forma da pinna aerodinamica che nascondeva il tappo del serbatoio e ciò permise di ridurre il peso della vettura di ben 136 chilogrammi rendendola più performante.