MotoGP, Romano Albesiano: “Marco Melandri ha fatto la scelta migliore”

Marco Melandri
Marco Melandri (getty images)

Il Mondiale MotoGP 2015 sarà un anno di transizione per il team Aprilia che ha deciso di approdare in classe regina con un anno di anticipo rispetto a quanto programmato tempo fa.

Il direttore tecnico della casa di Noale, l’ingegnere Romano Albesiano, si è detto entusiasta per essere riuscito a convincere il loro pupillo Marco Melandri a compiere un clamoroso ritorno in Top Class, rinunciando a rincorrere il sogno iridato in SBK.

 

Il pilota ravennate al servizio di Aprilia

Marc Melandri, classe 1982, ritorna in MotoGP dopo l’addio avvenuto nel 2010, al termine di otto stagioni sempre ai massimi livelli, con un titolo iridato sfiorato nella stagione 2005 in sella alla Honda. Dopo quattro stagioni in Superbike trascorse quasi sempre ai primi posti il pilota ravennate ha deciso di abbracciare la nuova avventura di Aprilia nella massima serie e farà coppia con lo spagnolo Alvaro Bautista.

Il Direttore Corse di Aprilia Racing, Romano Albesiano, ha lodato il coraggio e la totale disposizione di Melandri in un’intervista rilasciata a MCN: “Dobbiamo capire che Marco ha preso una grande decisione per la sua carriera qualche anno fa passando dalla MotoGP alla Superbike, mentre ora gli abbiamo proposto di fare il percorso contrario e non è semplice per un pilota accettare questo passaggio – ha ammesso il boss di Aprilia -. Ha dovuto pensarci molto e noi gli abbiamo offerto le due opzioni: spostarsi in MotoGP, ma anche rimanere in Superbike. Ma alla fine siamo riusciti a convincerlo a tornare in MotoGP perché il nostro obiettivo primario è quello ottenere i migliori risultati nella top class”.