Mario Balotelli, bidone a Mourinho. “Sono alle prove del GP di Formula 1”

Mario Balotelli e Josè Mourinho
Mario Balotelli e Josè Mourinho (getty images)

L’allenatore del Chelsea Josè Mourinho ha raccontato un simpatico (!) aneddoto accaduto durante gli anni in cui ha allenato l’Inter, una “balotellata” che si aggiunge alla sfilza di capricci e aneddoti riguardanti Mario Balotelli, attualmente attaccante del Liverpool. Del resto la passione per i motori di Super Mario, specialmente per le Ferrari, è nota alle cronache…

 

In un’intervista rilasciata a BT Sport il tecnico portoghese ha ricordato una telefonata con Mario Balotelli che mette in risalto il suo carattere irrefrenabile e ‘dispettoso,’ che lascia parlare di sè non per i meriti sportivi. Tant’è che l’attaccante italiano potrebbe in futuro essere ricordato per le sue gesta extra-calcistiche e al volante delle supercar.

“Un giorno chiesi a Mario di incontrarci alle due del pomeriggio di un sabato – racconta lo Special One – quando arrivai, scoprii che non c’era. Quando lo chiamai, mi disse che era a Monza ad assistere alle prove del GP di Formula Uno. Gli dissi di venire nel mio ufficio e lui per tutta risposta mi disse: ‘Ci possiamo incontrare ogni giorno nel suo ufficio, le prove del Gran Premio ci sono una volta l’anno. Un paio di giorni dopo ci ripensai e mi venne da ridere”.