MotoGP, Graziano Rossi: “Marc Marquez e Valentino regaleranno spettacolo nel 2015”

Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (getty images)

Valentino Rossi e Marc Marquez sono due piloti per molti versi simili seppur diversi per età. Due fuoriclasse della MotoGP che saranno ricordati a lungo negli annali del Motomondiale, con il pilota pesarese a caccia del decimo titolo, quello spagnolo vincitore di quattro mondiali ad appena 21 anni.

E possiamo scommettere che nel 2015 daranno spettacolo per contendersi il titolo iridato, a patto che Yamaha riesca a colmare il gap dalla Honda RC213V.

 

 

Il pesarese e il campione spagnolo regaleranno scintille nel Mondiale 2015!

A notare ed evidenziare la simiglianza fra i due piloti ci pensa Graziano Rossi, il padre del campione di Tavullia in un’intervista rilasciata a Quotidiano.net: “Marquez è uno di quei piloti rari. Di quelli come lui ne nascono uno ogni generazione. Uno solo. Marc lascerà un marchio indelebile nella storia del motociclismo”.

E non nega che Marc Marquez gli ricorda tanto suo figlio… “Marquez è come Valentino: ci prova sempre. E sempre vuol dire che lo vedi puntare alla vittoria, al risultato, al sorpasso impossibile. Dal primo all’ultimo giro. Dalla prima all’ultima gara”.

 

Dopo un biennio in sella alla Ducati da dimenticare Valentino Rossi sembra rinato, ha riacquistato fiducia nelle sue innate capacità, contro le opinioni di chi lo dava già per spacciato, un campione al tramonto. E invece nel campionato appena trascorso ‘Il Dottore’ ha dimostrato di avere ancora la forza di poter inseguire il decimo mondiale in carriera, conquistando due vittorie e undici podi.

“Credo che nella sua testa, in quella centralina elettronica, Vale abbia due obiettivi: il primo è quello di giocarsela alla pari con Marquez; il secondo di stargli il più vicino possibile”, ha proseguito Graziano Rossi. E azzarda un pronostico forse un po’ scontato: “Secondo me Marc e Vale regaleranno un grandissimo spettacolo nel 2015, anche se bisogna essere obiettivi e ammettere che in questo momento Marquez rimane un passettino avanti”.

Ma possiamo essere certi che la casa di Iwata è al lavoro per offrire a Valentino Rossi e Jorge Lorenzo una M1 altamente competitiva: “Alla Honda sono meravigliosi. Ma la Yamaha c’è, sta arrivando e nel 2015 ho molto fiducia nel team di Valentino”, ha concluso papà Graziano.