Auto dell’anno 2015: ecco le sette finaliste

Sette modelli, su un totale di 31 candidati, sono i finalisti che si contenderanno il prestigioso titolo di Car of the Year 2015. Il vincitore sarà proclamato verso la fine di febbraio, alla vigilia del prossimo Salone di Ginevra. I modelli selezionati dal comitato organizzatore, che oggi ha reso nota la sua shortlist,  sono la BMW Serie 2 Active Tourer, la Citroën C4 Cactus, la Ford Mondeo, la Mercedes-Benz Classe C, la Nissan Qashqai, la Renault Twingo e la Volkswagen Passat. A noi di Tuttomotoriweb sembra un’ottima scelta… e a voi?

La shortlist dei modelli candidati

1. BMW Serie 2 Active Tourer

BMW serie 2 Active Tourer (foto dal Web)
BMW Serie 2 Active Tourer (foto dal Web)

La Serie 2 Active Tourer è la prima BMW a trazione anteriore (ma anche la prima monovolume della Casa bavarese): realizzata sulla piattaforma condivisa con la nuova Mini, è spinta da motori a benzina e a gasolio da 116 a 231 cavalli, con prezzi di listino compresi tra 26.950 e 43.550 euro. Una vera chicca per gli amanti del genere!

2. Citroën C4 Cactus

Citroën C4 Cactus (Getty Images)
Citroën C4 Cactus (Getty Images)

La Citroën C4 Cactus è un’auto decisamente anticonvenzionale, che unisce al design originale un’estrema praticità ed essenzialità dei contenuti. Proposta nel mercato italiano con i nuovi motori a benzina a tre cilindri da 75, 82 e 110 cavalli e con i quattro cilindri diesel da 92 e 99 cavalli, a prezzi che partono rispettivamente da 14.950 a 21.750 euro.

3. Ford Mondeo

Ford Mondeo (Getty Images)
Ford Mondeo (Getty Images)

Nel 1994 la prima generazione della Ford Mondeo fu proclamata auto dell’anno, e le premesse per un “bis” ci sono tutte. Disponibile in tre motorizzazioni (benzina, gasolio e ibrida) e tre varianti di carrozzeria (berlina 4 porte, berlina 5 porte e station wagon), parte da un prezzo base di 27.250 euro.

4. Mercedes-Benz Classe C

Mercedes-Benz Classe C (Getty Images)
Mercedes-Benz Classe C (Getty Images)

Un design inedito (con evidenti richiami a quello dell’ammiraglia Classe S), motori efficienti innovativi (con le varianti ibrida e ibrida plug-in) ed estrema sicurezza sono i punti di forza della Mercedes-Benz Classe C, disponibile in versione berlina o wagon, con prezzi a partire rispettivamente da 34.470 e 36.179 euro.

5. Nissan Qashqai

Nissan Qashqai (Getty Images)
Nissan Qashqai (Getty Images)

 

La nuova versione di questo storico modello si caratterizza per un aggiornamento delle “misure” (lunghezza e larghezza aumentano, l’altezza diminuisce e il passo si allunga) e per la varietà di modelli (ben 16!) in cui è proposta nel mercato italiano, con motori a benzina e a gasolio da 110 a 131 CV e prezzi compresi tra 20.300 e 32.500 euro.

6. Renault Twingo

Renault Twingo (Getty Images)
Renault Twingo (Getty Images)

Frutto di una fortunata collaborazione con Daimler, la terza generazione della Renault Twingo è più corta delle versioni precedenti, ma ha un passo più esteso e si caratterizza per il layout tecnico, con motore e trasmissione montati nella parte posteriore. Proposta con un motore a benzina a tre cilindri, aspirato da 70 CV e turbo da 90 CV, costa dai 9.950 a 14.750 euro.

7. Volkswagen Passat

Volkswagen Passat (Getty Images)
Volkswagen Passat (Getty Images)

E’ la veterana della lista! Con ben otto generazioni e quasi quarant’anni di militanza sul mercato, la Passat si presenta oggi con due varianti di carrozzeria, berlina e Variant, motori a benzina e diesel da 120 a 239 CV e prezzi a partire da 28.200 euro.

A voi la scelta…